in ,

La pillola contraccettiva protegge dal cancro: l’ultimo studio del SIC

Uno dei falsi miti sulla pillola anticoncezionale riguarda i suoi gravi danni alla salute e la connessione con il rischio di sviluppare malattie. Una convinzione fortemente radicata su cui a poco sono valsi i pareri contrastanti di medici ed esperti. Una recente ricerca è però pronta a stravolgere tale idea: secondo i risultati, la pillola contraccettiva proteggerebbe infatti dal cancro endometriale, assicurando una copertura per ben 30 anni.

Lo studio è stato condotto dal prof. Annibale Volpe del SIC, Società Italiana della Contraccezione, e pubblicato su Lancet Oncology. Ciò che è emerso è che maggiore è il tempo in cui una donna ha assunto la pillola contraccettiva, minore è il rischio di cancro endometriale nel tempo. In particolare, la ricerca ha evidenziato che la protezione operata dalla pillola contraccettiva ha una durata di oltre 30 anni a partire dal termine dell’assunzione della stessa.

Secondo i ricercatori del SIC, circa 400mila casi di tumore all’endometrio in donne di età inferiore ai 75 anni sono stati prevenuti proprio grazie all’assunzione della pillola contraccettiva. Interessante il fatto che la ricerca ha coinvolto donne che hanno assunto pillole di vecchia generazione, ad alto dosaggio ormonale, la cui efficacia contro il rischio di tumore è ritenuta inferiore rispetto alle pillole di nuova generazione.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Uomini e Donne i nomi dei nuovi tronisti

Anticipazioni Uomini e Donne: domani in onda il trono classico

Al - Aqsa moschea scontri polizia israeliana palestinesi

Gerusalemme, scontri sulla Spianata delle Moschee: 110 i feriti