in

La psicologia della Gestalt al servizio della fotografia, parte seconda: l’equilibrio

Abbiamo visto nello scorso articolo come la psicologia della Gestalt possa chiarire il processo percettivo delle immagini. È possibile utilizzare queste conoscenze per rendere le nostre fotografie più gradevoli e facilmente leggibili. Queste regole tuttavia non sono imprescindibili, occorre valutare in base al risultato che si vuole ottenere, se e quale rispettare.  Serve infine tenere presente che uno degli obiettivi del fotografo è quello di bloccare l’attenzione davanti all’immagine, vuoi per la su bellezza, vuoi per il suo contenuto.

Oggi tratteremo l’equilibrio, un elemento compositivo dal forte potere comunicativo e molto gradito all’occhio. Esistono vari modi per creare immagini bilanciate che diano anche la possibilità all’occhio di divertirsi esplorandola (se l’attenzione è focalizzata in un solo punto l’immagine, anche se in equilibrio, risulta noiosa). Si può ad esempio utilizzare la regola dei terzi, cercando di fare coincidere più punti di interesse dell’immagine con i punti di forza della stessa, oppure su può cercare di raggruppare gli elementi di interesse sullo stesso asse e focalizzare l’attenzione in una intera sezione della fotografia. Infine si può giocare sull’equilibrio tra il soggetto della foto ed il suo sfondo ed esempio con una inquadratura di un soggetto piccolo e di colore sgargiante contro uno sfondo omogeneo ed opaco (es: sfondo sfocato)

Non necessariamente un’immagine deve essere in equilibrio anzi, spesso immagini sbilanciate possono essere molto comunicative. Ciò che occorre tenere a mente è che la mancanza di equilibrio crea forze, tensione e movimento nell’immagine. Se questi elementi di dinamismo sono funzionali alla comprensione del messaggio che intendiamo trasmettere con la nostra immagine, allora ben venga una foto non equilibrata.

silvio berlusconi donne, silvio berlusconi 80 anni, silvio berlusconi regali donne, silvio berlusconi tutte le sue donne, silvio berlusconi quante donne,

Silvio Berlusconi 80 anni, una vita tra le donne: ecco quanto gli sono costate

Bologna Design Week eventi

Bologna Design Week 2016, mostra “Interiors on sale”: l’immobiliare di lusso sotto le Due Torri