in

Ecco come la realtà virtuale fa parte del nostro quotidiano

La realtà virtuale sta vivendo una rinascita grazie all’avvento di Oculus Rift, Samsung Gear e Playstation VR, dispositivi tecnologicamente avanzati che negli anni hanno sostituito i goffi copricapi che venivano utilizzati per risaltare una grafica irrealistica e qualitativamente scadente.

I primi passi
Il computer gaming è divenuto il primo target per la tecnologia VR. Prova ne è che all’inizio di quest’anno la Mojang ha confermato che è possibile giocare a Minecraft con il Samsung Gear VR e che titoli quali Batman Arkham VR e Battlezone sono fruibili con il nuovo Playstation VR. Qual è lo scopo? Lanciare il giocatore nel vivo dell’azione.

L’originalità della VR è arrivata a un punto tale che Job Simulator, un gioco disponibile su Playstation VR, consente ai giocatori di svolgere lavori quotidiani esistenti nel XX secolo, e non quelli odierni. Prende spunto dall’ordinario rendendolo straordinario. A questo punto sorge spontanea la domanda su come la nuova tecnologia VR, che sta vivendo un forte boom, influenzerà le nostre vite.

Sport e allenamento
Un aspetto della vita che senz’altro sarà influenzato dalla tecnologia VR è l’esercizio fisico e, più nello specifico, lo sport. Ci si preoccupava del fatto che l’applicazione della tecnologia VR sull’allenamento potesse influenzare negativamente la salute ma l’avvento di Pokémon Go ha dimostrato che l’applicazione della tecnologia incoraggia ad allenarsi invece di sortire l’effetto contrario.

Se la tecnologia VR può essere utilizzata per proiettare i giocatori nelle serie FIFA, NBA, NFL o NHL, significa che il movimento richiesto in quelle partite assicurerebbe che l’attività durante il gioco migliori i livelli di allenamento tra gli utenti. Li butterebbe giù dal divano, avendo certamente un impatto simile a quello del Nintendo Wii dopo la sua apparizione sul mercato.

Immagine del Playstation VR

Istruzione e Addestramento
La tecnologia VR è già stata utilizzata, seppur gradatamente, per l’addestramento in campo militare e medico. I piloti utilizzano i simulatori VR per acquisire esperienza nella guida di aeroplani militari prima di mettersi al controllo di un aereo vero. Nel campo della medicina, la VR è utilizzata per aiutare i chirurghi a effettuare operazioni senza rischi per la salute del paziente. E più la tecnologia avanza, più realistiche sono le interpretazioni degli scenari che si riveleranno vantaggiosi nel tempo.

Intrattenimento
Il concetto di VR per l’utilizzo nel campo dell’entertainment è un argomento al momento piuttosto scottante. La nuova serie televisiva Westworld è incentrata su un setting in cui gli utenti possono caricare i loro scenari da sogno ma le cose cambiano quando l’intelligenza artificiale prende coscienza e inizia a interferire con gli scenari. Si tratta di una situazione estremizzata con un punto di vista apocalittico, ma dimostra l’uso potenziale della VR nell’intrattenimento.
Gli utenti possono costruire le loro fantasie in base agli obiettivi e alle aspirazioni personali e persino ai loro desideri sessuali.

È noto che alcune società raccolgano filmati durante eventi dal vivo quali concerti o manifestazioni sportive per produrre materiale per esperienze VR in quegli stessi eventi. La start-up Jaunt ha prodotto filmati durante lo spettacolo di Jack White per utilizzarli in futuro.

Altre società quali GoPro, Nokia e Samsung hanno sviluppato fotocamere omnidirezionali compatibili con il potenziale utilizzo futuro della tecnologia VR. Ciò apre le possibilità a un utilizzo della VR anche nei film e persino nella pornografia.

Gioco d’azzardo
Per molti una visita al casinò o una puntata in uno dei tanti siti online fa parte della routine giornaliera e poiché l’industria del gioco produce annualmente un reddito di miliardi su miliardi di dollari, ha senso per gli sviluppatori puntare in futuro sull’applicazione della tecnologia VR nella piattaforma di gioco.

Qualche test in tal senso, per certi versi, è già stato svolto. Difatti il modo in cui i casinò che operano in rete utilizzano i prodotti di casinò live per offrire un’esperienza di gioco più autentica dimostra che utilizzando la tecnologia possono offrire un ritratto realistico dell’atmosfera del casinò. Il passo successivo, quindi, consisterà nell’accantonare la telecamera e offrire un’esperienza guidata dai sensi in cui i giocatori potranno percepire, toccare e vedere tutto ciò che è presente all’interno di un casinò.

Questo concetto potrebbe essere allargato ulteriormente semplicemente offrendo un’esperienza VR di gioco ai tavoli. Se la tecnologia consente già di catapultare i giocatori all’interno di un gioco di computer, allora il passo successivo non è lontano dal creare un titolo di slot che introduca il giocatore nel gioco attuale nel tentativo di vincere premi in denaro.

Immagine di un casinò con dealer dal vivo

Realtà virtuale…..o no?
Quest’ultimo trend della tecnologia VR dà la sensazione come qualcosa di vero. Intere generazioni hanno tentato, fallendo, di far decollare la tecnologia ma adesso interesse e investimenti stanno facendo sì che ciò avvenga davvero.

È solo una questione di tempo prima che le società inizieranno a lanciare i propri prodotti e poiché la competizione cresce, crescerà anche l’evoluzione sia della tecnologia che dei prodotti. La realtà virtuale può essere sfruttata in molti aspetti della vita quotidiana ed è finalmente arrivato il momento di ammettere che la realtà virtuale è una realtà. Benvenuti nel futuro.

orosocpo novembre 2016 capricorno

Oroscopo Paolo Fox Novembre 2016, Capricorno: le previsioni del segno

Gentile Reggio Emilia Milano

Diretta Olimpia Milano – Real Madrid 90-101 risultato finale Eurolega