in ,

La religione che rimborsa le tasse: si chiama Zuismo ed è nata in Islanda

Si chiama Zuismo e come logo ha un’enorme zeta che svetta nel mezzo della mappa dell’Islanda, che cos’è? E’ una religione a cui è impossibile attribuire una vera e propria identità ed età.

Una religione del tutto nuova alle orecchie degli occidentali che si basa su due principi fondamentali, il credo negli déi Sumeri e la possibilità di essere rimborsati delle tasse religiose islandesi: una religione di comodo? Ancora non si sa. Ciò che è certo è che si potrebbe definire uno tra i credo più antichi di sempre se si pensa che gli dei in cui gli zuisti credono sono infatti quelli dell’antica popolazione Sumera, una civiltà che fiorì nell’attuale Iraq tra il 5000 A.C. e il 2000 A.C. e che inventò quello che si può definire il più antico metodo di scrittura, quello cuneiforme. Allo stesso modo, lo Zuismo potrebbe essere di certo considerato un credo dell’ultima ora: costituito nel 2013, ha come obiettivo principale quello di far sì che il governo revochi qualsiasi legge che garantisce privilegi, finanziari o di altri tipo, alle organizzazioni religiose” e che venga abolito il registro statale delle religioni. In Islanda, infatti, ogni cittadino ha l’obbligo di dichiarare il proprio credo e sostenere l’organizzazione religiosa di appartenenza: pratica del tutto rifiutata dagli zuisti che due anni cercano di rimborsare gli “adepti” delle tasse pagate per la religione.

Religione o protesta? Quello che a molti sembra chiaro è che lo Zuismo è un vero e proprio rifiuto verso la legge islandese che obbliga a pagare una tassa per la religione, anche se non si è credenti: in quest’ultimo caso, infatti, la tassa non andrà a nessuna organizzazione religiosa ma allo Stato. Concettualmente molto simile all’8 per mille italiano, insomma. Una religione, se così definibile, a scadenza: nonostante An, Ki, Enlil ed Enki (gli antichi déi sumeri), sul sito della comunità si legge infatti che lo Zuismo smetterà di esistere quando saranno raggiunti gli obiettivi della comunità.

(Foto: Facebook)

ricette la prova del cuoco

La prova del cuoco ricette di Natale: faraona in crosta di pane con funghi di Gabriele Bonci

naomi campbell sedia a rotelle, naomi campbell news, naomi campbell operazione, naomi campbell incidente,

Naomi Campbell in sedia a rotelle: la Venere Nera a 45 anni fatica a camminare