in ,

La salma di Simone Camilli giornalista italiano morto a Gaza è in Italia, oggi i funerali

Simone Camilli, il giornalista italiano morto a Gaza, è di nuovo in Italia. La sua salma è arrivata nella tarda serata di ieri all’aeroporto di Ciampino con un volo di stato proveniente da Tel Aviv. Ad accogliere la bara del giovane videoreporter c’erano i genitori, la moglie, la figlia e una sorella, oltre a parenti stretti, parenti ed amici. Con loro anche il ministro degli Esteri Federica Mogherini. I funerali si terranno oggi, venerdì 15 agosto 2014, alle ore 18 a Pitigliano, nella cattedrale.

camilli videoreporter funerali

Il collega stava realizzando un documentario nella Striscia di Gaza. Collaborava, tra le altre, con l’agenzia AP, Associated Press. Solo qualche giorno fa gli era stato chiesto se volesse andare in zone più “calde” dal punto di vista dell’attenzione mediatica. Gli avevano proposto l’Iraq.

Simone Camilli era esperto di zone di guerra, nonostante i 35 anni. Lui ha preferito restare a Gaza. Stava riprendendo il disinnesco di un missile quando questo è esploso. Insieme a il giornalista italiano ha perso la vita anche il suo interprete palestinese.

Antonio Conte è il nuovo Ct della Nazionale di calcio

Antonio Conte è ufficialmente il nuovo allenatore della Nazionale

ischia meteo incendio

Incendio a Ischia: hotel, vigneti e case vacanze a rischio per un innesco doloso