in ,

La Strada dei Miracoli, Padre Tony Adams confessa: “Ho fatto sesso in Vaticano per fare carriera”

Monsignor Charamsa ha sconvolto la Chiesa qualche settimana fa con il suo sofferto coming out: il prete che ha sfidato il Vaticano, presentando pubblicamente il suo compagno, però è stato presto seguito da Padre Tony Adams, sacerdote gay americano di 73 anni. Ospite a La Strada dei Miracoli, l’ex cerimoniere pontificio ha confessato alcuni particolari sconvolgenti sul mondo ecclesiastico.

“Ci sono veramente molti gay in Vaticano, come fuori, ma non ne parlano mai” afferma Padre Tony al programma di Retequattro, aggiungendo che “la maggioranza dei preti sono gay ma non parlano mai”. Il 73enne continua poi fornendo alcune spiegazioni sulla presunta relazione sessuale avuta con un importante vescovo polacco, travolto poi da uno scandalo di pedofilia: “Volevo fare carriera e ho fatto questo solo per motivi politici, in molti lo fanno. All’epoca non dissi niente al mio vescovo, i preti non  ne parlano di questo”.

Padre Adams, mai stato ridotto allo stato laicale ma solamnete allontanato dalla sua diocesi negli Stati Uniti, ha parlato di Papa Francesco: “Sarò un prete per sempre, non ho sbagliato e penso che anche il Papa, in cuor suo, voglia cambiare tutto questo”.

Grande Fratello 14: Alessandro ha rivelato un particolare indiscreto di Federica?

tendenze moda 2015, come abbinare colori dei vestiti, abbinare colori vestiti

Tendenze moda 2015: come abbinare i colori dei vestiti?