in

“La verità sul caso Harry Quebert”, anticipazioni prima puntata: stasera 2 settembre, Canale 5

Ispirato al giallo di Joël Dicker, La verità sul caso Harry Quebert è una miniserie televisiva in dieci puntate, trasmessa su Canale 5 a partire da stasera, lunedì 2 settembre 2019: interessante scoprirne le anticipazioni. I primi due episodi della serie – disponibile anche in streaming sul portale dedicato Mediaset Play – andranno in onda oggi e domani, martedì 3 settembre 2019, a partire dalle 21.20, sull’ammiraglia del Biscione. Patrick Dempsey, protagonista della vicenda, condurrà lo spettatore attraverso l’intrigante caso che lo vede coinvolto e colpevole, salvo prova contraria.

La verità sul caso Harry Quebert, la trama del libro

“La Vérité sur l’affaire Harry Quebert”, titolo originale del libro di Joël Dicker, edito nel 2012 e pubblicato in Italia l’anno successivo, è la diretta fonte d’ispirazione de La verità sul caso Harry Quebert. Un giallo ambientato in una cittadina fittizia nello stato del New Hampshire, Sommerdale, che spazia tra presente e passato alla ricerca del colpevole dell’assassinio di una giovane donna, Nola Kellergan. Collocata nel 2008, con numerosi flashback al 1975, anno della morte della ragazza, la vicenda vede al centro il ritrovamento del corpo della donna, dopo 33 anni, proprio nella tenuta del famoso scrittore Harry Quebert. Best seller in Europa e in cima alle classifiche dei libri più venduti in Italia, il romanzo di Dicker è valso allo scrittore, nel 2012, il premio Goncourt des Lycéens e il Grand Prix du roman de l’Académie Française. Riuscirà il discepolo Marcus Goldman a far scagionare il maestro Harry Quebert?

Anticipazioni prima puntata, stasera 2 settembre 2019

Per quanto riguarda le anticipazioni de La verità sul caso Harry Quebert, la prima puntata – in onda questa sera con i primi due episodi – vedrà dunque lo scrittore sorpreso da un temporale mentre si trova in spiaggia, a Sommerdale. È il 1975 e l’occasione sarà proprio quella in cui incontrerà Nola Kellergan, una ragazza di 15 anni dalla quale rimarrà immediatamente affascinato. Un salto temporale condurrà poi lo spettatore al 2008, a New York, dove Marcus Goldman – scrittore in crisi dopo il successo del primo libro – chiede aiuto all’amico Harry Quebert, per la stesura del secondo. Invitato dal maestro a fermarsi da lui per qualche giorno, Marcus – curiosando tra le cose di Quebert – scoprirà la storia di Nola Kellergan e della scomparsa in circostanze misteriose. Da lì a qualche mese, i resti della giovane saranno ritrovati nel giardino di Harry, e condurranno all’arresto dello scrittore con l’accusa di omicidio. Convinto dell’innocenza di Quebert, -nonostante le intimazioni dell’amico a rimanere fuori dalla questione – Goldman deciderà di tornare a Sommerdale per dargli una mano. Stando a casa di Harry, per prima cosa, distruggerà tutto ciò che Quebert conservava di Nola. Un tuffo nel passato farà, poi, rivivere a Marcus i ricordi mentre visiterà i luoghi in cui i due si incontravano, compreso il motel dove avrebbero dovuto vedersi quando la giovane è scomparsa nel nulla. Ma tornato a casa, il discepolo di Quebert troverà una lettera minatoria.

Leggi anche —> Rosanna Vaudetti a “Io e te”: rivelato il curioso soprannome della ‘Signorina Buonasera’

Selvaggia Roma “provocante” su Instagram: senza reggiseno è fenomenale

Julie Andrews età, altezza, peso, vita privata e carriera: tutto sull’attrice di Mary Poppins