in ,

La Vita in diretta conduttori: Cristina Parodi abbandona il programma di Rai 1?

Cristina Parodi abbandona il programma di Rai 1? La nota conduttrice, sorella di Benedetta Parodi, lascia La Vita in Diretta e Marco Liorni? Secondo Alberto Dandalo e quanto da lui scritto nella sua rubrica sul settimanale Oggi potrebbe essere che la conduttrice, dopo tre anni, sia più che mai intenzionata a fare nuove esperienze, ma soprattutto a tornare a riavvicinarsi a casa sua e alla sua famiglia che vive a Bergamo. A quanto pare, infatti, la Parodi non ha più voglia di rimanere per l’intera settimana a Roma da sola.

Lontana dagli affetti, quindi, Cristina Parodi starebbe meditando di lasciare La Vita in diretta per tornare a vivere insieme ai suoi cari. Sempre secondo Dandalo per la conduttrice del noto programma pomeridiano dell’ammiraglia Rai, programma in onda dal lunedì al venerdì e che ogni settimana si scontra con Pomeriggio 5 e Barbara d’Urso, potrebbe però aver anche già ricevuto un paio di offerte alternative che le permetterebbero di coniugare al meglio i suoi impegni in famiglia con i suoi impegni professionali.

Cosa farà Cristina Parodi dopo aver lasciato La Vita in diretta? Pare che per lei potrebbero aprirsi le porte di Domenica In, il fortunato contenitore domenicale di Rai 1. Altre offerte? Forse potrebbero esserci dei programmi su Rai 2, ma questa ipotesi è ancora tutta da vagliare. Chi la potrebbe sostituire al fianco di Marco Liorni? Di conduttrici ce ne sono veramente tante, ma non è detto che la conduzione non possa rimanere in mano solo all’ex inviato del Grande Fratello. Per alcuni fan, però, il ritorno in Rai di Mara Venier e il possibile abbandono di Cristina Parodi potrebbe far sì che l’alternanza fra le due conduttrici si incastri a meraviglia.

Siti e App Android e IOS per auguri di Natale 2016

Siti e app Android e iOS per augurare Buone Feste su iPhone, WhatsApp, Facebook e Twitter

anna vittima di stalking intervista

Stalking: vi facciamo capire come riduce le persone con la testimonianza da brividi di Anna [Intervista]