in ,

LACUNA/AE Venezia 2016: la fotografica che racconta identità e architettura moderna delle parti più nascoste della città

“LACUNA/AE. Identità e Architettura Moderna a Venezia” al via la mostra fotografica che si terrà a Venezia nella suggestiva cornice della Torre Massimiliana: 100 fotografie di 17 fotografi italiani raccontano e indagano la Venezia nascosta agli occhi dei turisti.

Nell’ex forte militare recentemente restaurato situato a Sant’Erasmo, aprirà domani la mostra “LACUNA/AE. Identità e Architettura Moderna a Venezia”: l’esposizione fotografica, ideata da Eleonora Milner e curata ed organizzata insieme ad Elena Caslini, porterà nella Torre Massimiliana 100 fotografie di 17 fotografi italiani che hanno immortalato ex aree industriali di Venezia riqualificate in edilizia residenziale nella seconda metà del Novecento e aree ad esse adiacenti sorte ex novo nello stesso periodo. “Il nostro obiettivo è quello di raccontare visivamente una parte mancante della storia di Venezia e di mostrare come la fotografia possa essere uno strumento efficace di conoscenza della realtà ed entrare in diretta relazione con luoghi, spazi e persone” hanno spiegato le curatrici: non tutti, infatti, sono a conoscenza del fatto che Venezia tra Ottocento e Novecento ha ospitato grandi complessi industriali che, caduti in disuso, vennero riqualificati da grandi architetti e riconvertiti in edilizia popolare.

La mostra fotografica si articola in 12 sale e per i visitatori sarà un vero e proprio percorso lungo quelle ex aree industriali sconosciute ai più: dalla Giudecca con la fabbrica di legnami trasformata in area residenziale dall’architetto Gino Valle sino al Lido Liberty, la zona cresciuta in concomitanza con le grandi fabbriche ma caratterizzata da quell’elegante raffinatezza tipica dello stile floreale fin de siècle. Per tutte le info è possibile consultare il sito ufficiale del progetto Lacuna/ae.

(Foto: Francesca Occhi – Lido
© Francesca Occhi, 2016)

Inter Milan diretta live Serie A

Calciomercato news, Negredo: Inter e Milan se lo contendono

Belen Rodriguez e la separazione da Stefano De Martino

Belen Rodriguez mozzafiato sul red carpet di “Bocelli & Zanetti Night”: trasparenze in vista