in ,

Lady Diana, Channel 4 parla di audio compromettenti: “A letto con Carlo”

Ancora Lady D protagonista, a 20 anni dalla sua morte. La vita del principe Carlo e di Lady Diana potrebbe essere sbattuta in prima serata qualora l’emittente Channel 4 decidesse di andare fino in fondo sulla possibilità di trasmettere le registrazioni delle sedute di psicoterapia della principessa. A riferirlo è l’Independent.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Si tratterebbe, secondo i media locali,  di audio registrati tra il 1992 e il 1993 a Kensington Palace nei quali Lady D avrebbe confidato allo psicologo americano Peter Settelen dettagli intimi della sua vita coniugale. Channel 4 ne è entrata in possesso e intende condividerli con i sudditi di Sua Maestà all’interno di un documentario dal titolo ‘Diana: in her own words’ che andrà in onda ad agosto per i 20 anni dalla morte.

Si tratta, sempre secondo quanto riferito dall’Independent, di 21 ore  ‘dinamite’, stando alla definizione data da un produttore della rete. “Un importante documento storico“, per un portavoce di Channel 4 che alla fine potrebbe decidere di non mandare in onda le parti relative alla vita “intima” di Carlo e Diana. Nel 2004 la rete americana Nbc trasmise alcuni estratti delle registrazioni in cui Lady D definiva i rapporti intimi con il marito “strani”.

Novara, bimbo di due anni sfugge alla madre e annega in un laghetto artificiale

By the Sea facebook

Programmi tv 26 luglio 2017: SuperQuark, Shades of Blue, By The Sea e The Blind Side