in

Lady Diana figlia segreta, le rivelazioni scottanti dell’amico Derek Deane: «Pensò al suicidio, i figli l’hanno salvata!»

Ieri pomeriggio Derek Deane, amico intimo e confidente di Lady Diana, è stato ospite a Domenica Live, l’appuntamento pomeridiano condotto da Barbara D’Urso. Ballerino e coreografo, Derek è stato accanto alla principessa triste in uno dei momenti più difficili della sua vita: quello del divorzio dal consorte Carlo. Derek Deane, le cui dichiarazioni scottanti hanno suscitato parecchio interesse in tutto il mondo, era stato tra i primi a sospettare che la morte di Lady Diana fosse non un semplice incidente stradale: «Posso dire con sicurezza che era un ‘nemico’ agli occhi della famiglia reale e dei nemici ci si vuole liberare», queste le sue parole di qualche tempo fa.

Lady D perdutamente innamorata di Carlo, nel cuore di lui invece solo Camilla

Ai microfoni di Barbara D’Urso Derek Deane è un fiume in piena, racconta alcuni retroscena inediti della principessa del popolo: dall’odio nei confronti di Camilla, amante del marito, al malessere fisico di Lady Diana, dai tanti flirt di quest’ultima all’amore per i figli. Derek Deane ha confessato che la tristezza dell’amica Diana Spencer si è fatta più forte dopo che lei era venuta a conoscenza di alcuni bollenti segreti del marito: «Lei è stata costretta a sposare Carlo. Poi ha scoperto tante cose su di lui e sulle sue relazioni precedenti poco prima di sposarlo. Voleva lasciare perdere tutto, ma ormai era troppo tardi. Non lo ha fatto per la famiglia. Penso che Carlo si  sia innamorato di Camilla ed è rimasto sempre innamorato di lei. C’era sempre quella relazione nella sua mente, anche quando ha sposato Diana!».

Proprio a Camilla Lady Diana era arrivata a rivolgersi perché la smettesse di essere l’altra, la terza pedina di un matrimonio decisamente troppo affollato: «Diana ha detto a Camilla che avrebbe dovuto lasciar perdere suo marito. Camilla le ha risposto che sarebbe stata regina e avrebbe avuto i suoi figli. Cosa poteva desiderare di più?».

Lady Diana soffriva, pensò al suicidio: a salvarla sono stati i figli

Lady Diana amava Carlo, ma al fianco di questi si stava distruggendo. Per questo il divorzio si rivelò l’unica via possibile. «Soffriva di depressione e bulimia. Ha pensato al suicidio, ma i figli l’hanno salvata. Dopo il divorzio era più forte. Lei voleva essere amata. Desiderava un marito che la amasse davvero. Non ha mai trovato un marito in Carlo. Lady D ha fatto qualche errore: ha pensato che alcuni uomini potessero aiutarla in questo. Lei era innamorata di un chirurgo pakistano. Storia molto lunga. Quando la storia è finita molto male!», ha rivelato Derek Deane, che altrove aveva spiegato che la storia con Dodi, morto con Lady Diana a Parigi ad agosto del 1997, non era altro che un flirt estivo: «Dodi per lei fu solo l’amore di un’estate, un’avventura. L’opposto di quanto vissuto con Carlo. Diana ebbe molti flirt, molti di più di quanto si sappia ufficialmente. Quell’estate non aveva dei progetti precisi, voleva solo divertirsi. E non si voleva legare così presto!».

La figlia segreta di Lady D? Un pettegolezzo

La lunga intervista a Domenica Live si è conclusa con una domanda abbastanza scottante di Barbara D’Urso. La conduttrice napoletana ha chiesto, infatti, a Derek Deane chiarimenti sulla presunta figlia segreta di Lady Diana, tale Sarah, una ragazza che vivrebbe negli Stati Uniti, nata da un ovulo fecondato della principessa impiantato in un’altra donna. L’amico di Lady Diana ha smentito categoricamente questo pettegolezzo che da mesi rimbalza da un blog all’altro: «Sono vicende ridicole. La storia della figlia non è assolutamente vera. Ne ho parlato con Diana. Harry è invece il suo vero figlio. La relazione con James Hewitt c’è stata dopo due anni dalla nascita del ragazzo».

Giovanni Succi scomparso nel Riminese: perse le tracce durante battuta di caccia, è giallo

quando inizia la porta rossa 2

La Porta Rossa 2 quando inizia? Riprese, cast, tutto sulla nuova stagione della fiction