in ,

Lady Diana incinta di Dodi Al-Fayed: la rivelazione choc dei medici

La teoria sulla cospirazione contro Lady Diana si arricchisce di nuovi ed importanti dettagli: secondo quanto sostenuto nel libro “The princess Diana conspiracy” di Alan Power, la principessa inglese venne assassinata perché incinta di Dodi Al-Fayed. A confermare la presunta gravidanza di Lady D, a distanza di ben 16 anni, sono i medici ed infermieri parigini che prestarono soccorso alla principessa la notte di quel lontano e tragico 31 agosto 1997.

diana dodi

Elizabeth Dion, radiologa dell’ospedale Pitié-Salpetrière dove furono ricoverati d’urgenza Lady D e il suo fidanzato Dody Al-Fayed, ha testimoniato di aver constatato la presenza di un feto di circa 6-10 settimane nell’utero di Lady D. “Era chiaramente visibile”, ha dichiarato la Dion, la cui versione è stata confermata dall’infermiera di turno quella notte Jocelyn Magellan. Lo scrittore Alan Power sostiene poi che nell’archivio del Pitié-Sapetrière sarebbero conservati dei documenti che proverebbero la gravidanza di Diana.

Le prove della gravidanza interrotta sarebbero, per alcuni, la conferma della tanto accreditata teoria della cospirazione. Alan Power sostiene infatti che i cospiratori non avrebbero mai permesso alla principessa inglese di avere un figlio da un musulmano. La testimonianza delle due francesi arriva a poca distanza da quella di un ex soldato, secondo il quale sarebbero state le forze speciali SAS ad uccidere la Spencer, su indicazione dei vertici di Buckingham Palace.

Seguici sul nostro canale Telegram

nuove etichette alimenti

Alimentazione e allergia: novità sulla etichettatura degli alimenti

anticipazioni paura di amare

Paura di amare 2 anticipazioni: sesta ed ultima puntata