in ,

Lampedusa, barcone di immigrati si rovescia. Molti i morti

Non si conoscono ancora i dettagli della tragedia che si sta compiendo in questi istanti nel Mediterraneo, tra le coste libiche e quelle di Lampedusa. Le prime notizie dicono che un barcone con diverse centinaia di immigrati si sarebbe rovesciato, gettando in mare diversi uomini, causando almeno 10 morti, e non 7 come si pensava inizialmente.

tragedia naufragi a Lampedusa

A dare l’allarme è stato un rimorchiatore al servizio di alcune piattaforme petrolifere installate a 50 miglia dalle coste delle Libia. Subito sono intervenute una fregata ed un pattugliatore dell’operazione “Mare Nostrum”. Alcuni mercantili di passaggio sono anch’essi accorsi sul luogo della tragedia e avrebbero già tratto in salvo 240 uomini.

Stamattina è sbarcata a Porto Empedocle un’altra imbarcazione con molti migranti, tra i quali 61 ragazzi e bambini, tutti minorenni e senza genitori. E’ invece di ieri la notizia di un altro naufragio nello stesso tratto di mare: 40 morti. Quella di oggi, invece, è l’ennesima tragedia del mare dopo quella del 3 ottobre 2013, quando a causa di un incendio erano morte 400 persone. La bagnarola stava per toccare l’Isola dei Conigli.

Seguici sul nostro canale Telegram

amicizie su Facebook

In viaggio per incontrare tutti gli amici di Facebook

galella e gabrieletto

Uomini e Donne, Cristian e Tara annunciano il tormentone dell’estate 2014