in ,

Lanciano, Lorenzo Costantini potrà curare la leucemia: raggiunti i 600 mila dollari

“Lorenzo facci un goal”,  così titolava la campagna di solidarietà a favore di Lorenzo Costantini, il giovane ventenne di Lanciano che aveva davanti a sé un brillante futuro come promessa del calcio italiano, la cui carriera è stata però stroncata da una grave forma di leucemia. Oggi Lorenzo quel goal lo ha fatto. Grazie alla generosità dell’Abruzzo, in particolare, di tutti gli italiani e qualche persona straniera, più in generale, nonché di un anonimo calciatore che ha donato una cospicua cifra a cinque zeri, è stata raggiunta la somma di 600.000 dollari necessaria al giovane calciatore di Lanciano per poter finalmente partire alla volta di Philadelphia, negli Stati Uniti, dove si sottoporrà ad una cura sperimentale, la Car, per combattere e provare a sconfiggere la malattia.

Lorenzo Costantini  potrà curarsi raggiunti 600mila dollari

Dopo due trapianti di midollo all’ ospedale Sant’ Orsola di Bologna non andati a buon fine e la ingente somma di dollari da raccimolare, la famiglia quasi non ci sperava più. Invece, in appena 13 giorni si è realizzato un vero e proprio miracolo. Migliaia di persone si sono mobilitate in una corsa contro il tempo per aiutare Lorenzo. La sua città, Lanciano, ha organizzato tantissime manifestazioni a sostegno della racolta fondi: tornei di calcio, feste di beneficenza, raccolte private, aste di cimeli provenienti dal mondo del calcio e l’amichevole Lanciano-Avellino. Anche i media e molti personaggi famosi come Niccolò Fabi, Ezio Greggio,  Ivan Zazzaroni, Marco Verratti, si sono schierati per sostenere il giovane e diffondere la sua storia tra i social network. Così, tra un twitt e una condivisione, la storia della promessa del calcio che ha commosso l’Italia forse avrà un lieto fine, e ciò, come sottolineato dai famigliari di lorenzo in una nota ufficiale, grazie a tutte le persone che da ogni parte hanno condiviso le loro ansie, rendendo oggi possibile, con grandi gesti di generosità, il viaggio di Lorenzo verso la guarigione.

Attualmente la raccolta è conclusa, ma si può comunque continuare a donare per sostenere le spese di viaggio che i Costantini dovranno affrontare durante la convalescenza. In tal caso, il versamento è da intestare a:

Onlus Lorenzofacciungoal presso Banca Monte dei Paschi di Siena, viale Cappuccini 26, 66034, Lanciano, Iban IT34F0103077751000000319078, BIC/SWIF PASCITMMXXX; o a Antonio Costantini presso Bnl, Iban IT58J0100577750000000007885, BIC/SWIFT BNLIITRRXXX.

La famiglia di Lorenzo ha poi aggiunto che “nel caso dovessero esserci eccedenze di fondi, la Onlus provvederà tempestivamente  a devolvere tale importo ad altra persona bisognosa di cure o in beneficenza ad altra Onlus”. notevolmente.

 

 

PD SEL Renzi Vendola

Scontri PD-SEL su riforme: c’era una volta la coalizione Italia Bene Comune

Amanda Knox frequentava spacciatore

Caso Meredith, nuovi sospetti su Amanda: nel suo cellulare il numero di uno spacciatore