in

Lapo Elkann: “Valentino dovrà scalare l’Himalaya, la Juve? Prenderei gli All Blacks come esempio”

Lapo Elkann, ospite della Ferrari all’autodromo del Mugello dove sono in svolgimento la finale Mondiale del Challenge, ha voluto dire la sua sull’attesissimo Gran Premio di Valencia dove il suo amico Valentino Rossi è costretto a una miracolosa rimonta dall’ultima posizione in griglia per vincere il titolo iridato: “Sarà un’impresa quasi come scalare l’Himalaya, ma Valentino è stato capace di sorprenderci sempre perché ha dimostrato di essere più forte di tutti gli altri e mi auguro di tutto cuore che possa riuscire ad avere quello che si merita ovvero il titolo di campione del mondo”.

Lapo Elkann ha commentato il momento in casa Juve: “L’inizio in campionato è stato altalenante – dice Lapo – L’altalena si fa alla scuola o all’asilo, non con una squadra che si chiama Juve. In Champions i ragazzi stanno facendo invece un ottimo cammino. Unendosi e mettendo le forze in comune, la squadra dovrà scalare vette come il Monte Bianco, il Cervino e il Kilimangiaro. Per farlo devono metterci grinta, costanza e qualità”.

“Se fossi in loro – prosegue Elkannprenderei ad esempio gli All Blacks. Lottiamo e torniamo in campo per vincere. La cena di ieri? Non entro in discorsi tecnici, ma posso dire che nella Juve ci sono grandi uomini e grandi giocatori all’interno dello spogliatoio. La Juve non deve fare bene, deve eccellere. Questo è il mio sogno, come quello di tutti i tifosi bianconeri”.

Joaquin Correa Infortunio

Calcio Sampdoria news: infortunio per Joaquin Correa, non giocherà contro la Fiorentina

Marko Grujic Calciomercato Inter

Calciomercato Torino notizie: i granata si contendono Marko Grujic con l’Inter