in

L’arte slovena diventa magia ad Udine fino al 22 giugno 2014

E’ la splendida cornice di Villa Manin di Passariano di Codroipo, in provincia di Udine, ad ospitare fino al 22 giugno 2014 l’esposizione “La magia dell’arte”, incentrata sui protagonisti dell’arte moderna slovena.

Villa Manin mostra Udine

Organizzata dall’Azienda speciale Villa Manin con il patrocinio Presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor, la mostra raccoglie testimonianze di scultori, pittori, fotografi e grafici che hanno contribuito a creare la cultura identitaria dell’ex Jugoslavia.

Al centro del percorso espositivo, il modernismo degli anni Settanta e Ottanta, la nuova figurazione espressiva di quegli anni e il neocostruttivismo. Aleksander Bassin, curatore della mostra, ha voluto ripercorrere gli avvenimenti artistici che, a partire dal 1968, anno che ha segnato una svolta anche nel modo di “fare arte”, si sono susseguiti in Slovenia e nell’ex Jugoslavia.

Al corpo principale dell’esposizione, si aggiunge una sorta di “mostra nella mostra”, che vede protagonisti quattro impressionisti sloveni alle prese con la riproduzione del paesaggio agli inizi del Novecento.

La mostra osserverà questi orari: dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19, sabato e domenica dalle 11 alle 20. Per saperne di più, visita la pagina dedicata.

(fonte: Villa Manin; l’immagine principale, tratta dal sito ufficiale, ritrae un dettaglio del quadro di Silvester Plotajs Sicoe in mostra)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

La Gabbia facebook23

“La Gabbia” 23 aprile: “l’uomo nuovo” Matteo Renzi e le elezioni europee del 25 maggio

scelta Tommaso e Flavia Uomini e donne

Uomini e donne, Trono classico: Flavia festeggia il compleanno senza Tommaso