in ,

Latina: spara e uccide un ladro durante rapina in casa, due complici sono in fuga

Latina: tentativo di rapina sfociato nel sangue quello avvenuto oggi pomeriggio all’interno di un’abitazione sita in via Palermo. Avrebbe colto in flagranza di reato tre malviventi all’interno dell’appartamento del padre, ha aperto il fuoco e ne ha ucciso uno, mettendo in fuga gli altri due complici.

Questa la momentanea ricostruzione dei fatti che i carabinieri hanno potuto fare, accorsi in loco dopo la segnalazione di diversi residenti, allarmati per avere sentito diversi colpi di arma da fuoco. Pertanto al momento non è stata ancora stata chiarita l’esatta dinamica dei fatti avvenuti intorno alle 17 di oggi, nei pressi di una palazzina ubicata vicino al centro commerciale Morbella.

Potrebbe interessarti anche —> Firenze 17enne ferita alla testa ultime news: sentito l’ex fidanzato

Le forze dell’ordine una volta giunte sul posto hanno rinvenuto il corpo senza vita del ladro. Era in giardino. Sarebbe stato il figlio del proprietario della casa, avvocato, a premere il grilletto contro i ladri, giunto in casa del padre perché era scattato l’allarme. Più d’un proiettile sarebbe stato esploso: si parla di circa 6-8 spari. L’arma utilizzata era legalmente detenuta. Sul posto il pm di turno. Ancora non si conosce l’identità dell’uomo ucciso.

lorenzo pizzuco incidente mortale

Incidente a Torre del Greco: Giulio morto a soli 26 anni, feriti altri due ragazzi

Annalisa, Michele Bravi, Giocanni Caccamo

Amici 17 anticipazioni: Annalisa, Michele Bravi e Giovanni Caccamo nuovi preparatori?