in ,

Laura Antonelli: funerali a Ladispoli, nessuna camera ardente

Laura Antonelli, icona che ha scritto la storia del cinema italiano, è morta oggi all’età di 73 anni nella sua casa di Ladispoli, in provincia di Roma, dove viveva con la badante.

Mentre si attendono le disposizioni riguardo ai funerali, la cui data sarà decisa in accordo con il fratello dell’attrice che risiede in Canada, l’amministrazione del comune ha diffuso la notizia che per volere della stessa Antonelli non sarà allestita nessuna camera ardente. In caso di morte, l’attrice aveva reso noto attraverso un bigliettino il desiderio che fossero contattati tre soli grandi amici: l’ex attrice Claudia Koll, l’attore Lino Banfi e don Claudio, un altro dei sacerdoti di Ladispoli.

I funerali si svolgeranno nella parrocchia di Santa Maria del Rosario, non prima di giovedì-venerdì; a officiare il rito funebre sarà Don Alberto Mazzola, sacerdote e amico dell’attrice. Intanto l’amministrazione comunale ha espresso l’intenzione di dedicare alla concittadina un luogo di cultura per ricordarne la grandezza.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Calcio: a Las Vegas lo stadio ad impatto zero frutto del Made in Italy

sara tommasi e andrea diprè

Sara Tommasi confessione shock: “Ho ripreso la cura, potessi cancellerei tutto”