in ,

Laura Antonelli morta, la vera storia della sua bellezza sfigurata da un brutto scherzo del destino

Un volto e un corpo meraviglioso, carico di sensualità e fascino fuori dal comune, per anni sogno proibito degli uomini. Poi il cambiamento radicale che trasformò Laura Antonelli in una bellezza sfiorita e deturpata, quasi irriconoscibile. Da dove inizia la storia di Laura Antonelli, oggi scomparsa e ricordata da tutti come l’icona sensuale dei tempi moderni? Dal set di un film, per poi finire con un brutto scherzo del destino…

Era il 1991 e Laura Antonelli lavorava al film “Malizia 2000” di Salvatore Samperi, sequel della pellicola che la aveva resa famosa venti anni prima. E’ durante le riprese che l’attrice si sottopone ad un intervento chirurgico al viso, un botox che avrebbe dovuto restituirle vigore e bellezza degli anni passati ma che si rivelò un fallimento. Il suo volto ne uscì infatti deturpato, e dei suoi lineamenti perfetti non restò che un ricordo sul grande schermo. La Antonelli accusò Salvatore Samperi, il produttore del film Silvio Clementelli e il chirurgo di averla obbligata a sottoporsi a trattamenti antirughe, dando il via ad un battaglia legale protrattasi per ben 13 anni.

Nel frattempo, la carriera di Laura Antonelli era spacciata. Gli effetti del collagene sul suo viso erano infatti devastanti e ciò, unitamente ai problemi di droga, la spinsero ad abbandonare il mondo dello spettacolo e a chiudersi nella sua solitudine. Tredici anni dopo, il giudice ha scagionato Samperi, Clementelli e il chirurgo, negando il risarcimento di trenta miliardi di lire richiesto dalla Antonelli. Infatti, le alterazioni dermatologiche dell’attrice vennero ascritte non alle sostanze iniettate durante i trattamenti antirughe, bensì ad una reazione allergica nota come edema di Quincke. Uno scherzo del destino che la bellissima Laura Antonelli ha pagato con la carriera e la sua intera vita…

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Ecco le dieci fobie più strane e curiose

10 fobie più strane e curiose: ecco quali potreste avere senza saperlo

anticipazioni prima puntata temptation island 2

Temptation Island 2015 coppie, eliminate altre due tentatrici: Teresa e Salvatore in crisi?