in

Laura Chiatti in lutto, l’addio commovente su Instagram: «Fa’ buon viaggio…»

Poche parole, sentite e commosse, per la perdita che l’ha colpita: così Laura Chiatti, in lutto, saluta un amico che non c’è più. E ne condivide il dolore su Instagram, sul social che ogni giorno accompagna la vita di molti volti noti dello spettacolo e non. Una perdita che ha accomunato la Chiatti a tanti altri personaggi che in qualche maniera hanno avuto modo di incrociare la vita di Pierfrancesco. Questo il nome del 46enne scomparso.

laura chiatti lutto

Laura Chiatti in lutto, il messaggio per l’amico scomparso

Pr romano, Pierfrancesco Stocco, è venuto a mancare prematuramente nelle scorse ore, lasciando molto sgomento tra chi lo conosceva. Noto negli ambienti mondani della capitale, Pierfra – così chiamato dagli amici – aveva avuto rapporti con diversi vip che contemporaneamente ne stanno omaggiando la memoria su Instagram. E Laura Chiatti è proprio una di loro. E accompagna la dedica per l’amico prematuramente scomparso con un’immagine che lo ritrae.

“Mi avevi detto che non avresti mollato”, l’addio dell’attrice sul social

“Mi avevi detto che non avresti mollato – scrive la Chiatti manifestando il proprio lutto – perché eri uno tosto. Lo eri davvero Pierfra. Spero che in quest’altra dimensione tu possa avere quella vita figa di cui parlavamo sempre. Ti porto nel mio cuore. Fai buon viaggio amico mio”. Poche parole, un elogio alla persona che è stato e una speranza per la vita che – forse – sarà. Laura, d’altra parte, ha sempre dichiarato di essere molto credente. La malattia del marito Marco Bocci, poi, l’aveva avvicinata ancor di più alla fede. E oggi, spera per Pierfrancesco in una vita ultraterrena migliore di quella che ha appena abbandonato.

Leggi anche —> Mara Venier oggi: «Mi chiamavano vecchia, adesso…», e qualche sassolino si leva dalla scarpa

Laura Boldrini su Salvini: «Sono sempre nei suoi pensieri. Forse è un po’ annoiato, il Papeete ha già chiuso?»

Raffaella Fico oggi a Storie Italiane: le foto osè, i commenti social da censura e le parole inedite su Balotelli