in ,

Laura Pausini e Biagio Antonacci: maxi tour negli stadi italiani

Laura Pausini e Biagio Antonacci festeggiano i loro 25 anni di amicizia sia con l’uscita del singolo “Il coraggio di andare” sia con un maxi tour negli stadi italiani nel 2019. Un’avventura per i due cantanti davvero unica e che si realizzerà in vari concerti in 10 città e 10 stadi in tutta Italia. Laura e Biagio hanno annunciato che il tour partirà da Bari il 26 Giugno e poi continuerà il 29 giugno a Roma, il 4 luglio a Milano, l’ 8 luglio a Firenze, il 12 luglio a Bologna, il 17 luglio a Torino, il 20 luglio a Padova, il 23 luglio a Pescara, il 27 luglio a Messina e il 1° agosto a Cagliari. I biglietti saranno disponibili dal 4 Dicembre sul sito online e dal 6 Dicembre nei vari punti vendita autorizzati.

Leggi anche –> Laura Pausini peso, ecco come è cambiata l’artista internazionale grazie a questa dieta speciale

Com’è nata l’idea di fare un tour insieme?

L’idea del tour insieme è nata da un semplice messaggio su Whatsapp. Laura Pausini e Biagio Antonacci dopo uno scambio di messaggi hanno deciso di dare vita al maxi tour negli stadi, che li vedrà impegnati insieme a coronare e festeggiare un’ amicizia lunga una vita. Biagio ha dichiarato di aver scritto a Laura: «Perché non facciamo una tournée insieme?» lei in un primo momento non ha accettato, ma qualche giorno dopo ha risposto al messaggio della richiesta dicendo:«Sì, facciamo una tournée insieme negli stadi». I due poi si sono visti, hanno fatto le foto e hanno preparato tutto anche se la Pausini ha dichiarato:«Non abbiamo ancora fatto una scaletta! Abbiamo ricevuto le date ufficiali due giorni fa. Nella prima settimana di gennaio prepareremo la scaletta a casa in Romagna. Ci siamo già mandati delle liste: tipo io delle sue ne ho scelte 36, ma ne ho già tolte tante!» e poi ha aggiunto: «Comunque non faremo un set triste, tipo ognuno che fa le sue canzoni. Ci scambieremo le canzoni e saremo sempre sul palco. E il palco sarà… molto grande!» Si sospetta un tour davvero spettacolare e che lascerà il segno, uno spettacolo da non perdere.

Com’è nata la loro amicizia?

Il primo incontro tra di loro avviene nel 1993 a Sanremo quando Laura Pausini era tra i giovani e Biagio Antonacci tra i Big, ma Biagio conosceva già Laura perché l’aveva vista più volte suonare nei piano-bar con il padre. Poi Biagio ha deciso di scrivere una canzone per lei, va a casa sua e gliela propone e così come ha detto Laura: «Su quel divano nasce «Tra te e il mare». Me l’ha suonata e cantata tutta, mi è piaciuta subito. È diventata una delle canzoni più importanti della mia carriera.» La loro è un’amicizia particolare come ha detto la Pausini:«Tra di noi c’è una sorta di unione quasi fraterna. Non abbiamo bisogno di spiegarci niente, io so che lui c’è, quando sto bene e quando sto male. Mi fa sentire protetta.», poi la cantante ha aggiunto:«Nel nostro caso, è bello potervi dire che qui ci sono un uomo e una donna che si vogliono molto bene e non hanno niente di più di un meraviglioso rapporto di amicizia. È un messaggio importante.»

Leggi anche –> Biagio Antonacci gossip news:”Vivevo in povertà, non ho mai mollato. L’amore? Vi dico tutto”

Margherita Vicario età, altezza, peso, vita privata e carriera: tutte le curiosità sull’attrice di Nero a metà

Il Santo di oggi, 4 dicembre: Santa Barbara