in ,

Laura Pausini: sì al Festival di Sanremo 2016, ma solo come ospite

Laura Pausini ha rifiutato la proposta di Carlo Conti e della Rai di condurre il Festival di Sanremo 2016:Ho dovuto dire no alla co-conduzione di Sanremo perché non ho il tempo di prepararmi adeguatamente. Ringrazio Carlo Conti e la Rai per avermelo proposto. Sono felice comunque di tornare come ospite. Sanremo fa sempre un po’ paura“. Laura Pausini, presentando da Miami, il suo nuovo album “Simili” ha anticipato però che all’Ariston ci sarà per una serata.

Dalla sua casa in Florida ha anche annunciato che il suo nuovo disco di canzoni inedite uscirà il 6 novembre, mentre il 13 sarà la volta della versione in spagnolo e verrà commercializzato in 60 Paesi. La cantante parlando del suo album ha spiegato: “Simili” è il meno autobiografico tra i miei dischi. Delle 15 tracce che compongono l’album 12 le definisco Simili e le ultime tre, quelle più intimistiche, ‘+ Simili'”. Mentre per gli altri testi, alcuni sono ispirati a storie “arrivate” dai fan, altre sono state scritte per lei da Jovanotti, Giuliano Sangiorgi e Biagio Antonacci. Infine spicca la canzone scritta da Nicolò Agliardi che dà il titolo all’album e che sarà anche la sigla della prossima edizione di Braccialetti Rossi.

Laura Pausini ormai insieme alla sua attività di cantante principalmente all’esteroè impegnata nelle televisione, a Miami, fino a dicembre è giudice nel Talent “La Banda” così come lo è stata a “La Voz” in Spagna e in Messico. Ed ora ha qualche progetto per il piccolo schermo in Italia. Dal 14 novembre su Rai 1, in prima serata andrà in onda uno speciale con ospiti Lorenzo Jovanotti, Giuliano Sangiorgi e Biagio Antonacci. Ma il progettoa cui tiene particolarmente è quello di un programma solo suo nella prossima primavera.

caso elena ceste

Elena Ceste ultime notizie a Chi l’ha visto?: dalla lettura della Bibbia al ricorso

twitter

I cuori di Twitter: like rinnovati su ogni account