in

Lavori del futuro, ecco come evitare la disoccupazione

La questione lavoro e disoccupazione è quanto mai d’attualità, soprattutto nel nostro Paese. Ogni genitore si chiede quale percorso di studi possa garantire ai propri figli concrete possibilità di guadagno o comunque di tranquillità economica conseguente alla certezza dell’impiego; forse persino i giovani che si affacciano al mondo dell’università e a quello del lavoro, oltre a tenere in considerazione le proprie inclinazioni e preferenze, tendono a dare maggior peso a quale strada possa loro garantire un lavoro sicuro.

lavoro disoccupazione vertical farm

Per capire dunque quale tipo di studi possa essere vincente sotto questo punto di vista nel futuro bisogna cercare di comprendere come la società stia evolvendo e quindi quali saranno tra dieci o venti anni i profili lavorativi più richiesti.

Il sito internet DegreeQuery.com ha indicato quattro professioni che saranno centrali nella società del domani:
– ingegnere genetico: rappresenta l’evoluzione del medico grazie alle moderne tecnologie che si stanno rendendo disponibili nel settore;
– tecnico robotico: la tecnologia e l’automazione saranno sempre più presenti nella nostra vita quotidiana e vari oggetti, dotati di intelligenza artificiale, diverranno capaci di interagire in modo sempre più complesso con l’uomo;
– vertical farmer: profili specializzati nella costruzione e nello sviluppo di fattorie alloggiate in appositi grattacieli al fine di contrastare la crescente mancanza di terreni coltivabili dovuta alla desertificazione e all’aumento della popolazione mondiale;
– psicologi, terapisti e psichiatri: figure sempre più richieste per aiutare a vincere il crescente disagio mentale che affligge le società più sviluppate.

Seguici sul nostro canale Telegram

Stasera in diretta Tv: Champion League, Juventus e Galatasaray

Entro il 2015 cureremo il 70% degli ipertesi