in

Lavori gravosi e usuranti: quali sono e come cambia la pensione nel 2017

Lavori usuranti e lavori gravosi: quali sono le differenze e come cambia la pensione? Gli ultimi aggiornamenti sono stati forniti dall’Inps, che oltre a rendere noti gli elenchi delle due tipologie di lavoro ha fornito dettagli sul trattamento pensionistico degli uni e degli altri: ecco quali sono le differenze e cosa devono sapere le platee di pensionanti interessate.

Come anticipato da UrbanPost negli scorsi giorni, rientrano nei lavori usuranti i lavoratori impegnati in gallerie, cave, cassoni ad aria compressa, spazi ristretti, lavori ad alte temperature, attività di asportazione amianto e ancora i palombari. La categoria comprende anche i conducenti di veicoli (di capienza complessiva non inferiore ai 9 posti) e gli addetti alle linea catena impiegati in imprese soggette a particolari voci tariffarie Inail. Anche i lavoratori adibiti a turni di notte per almeno 6 ore ogni giorno e per un minimo di 64 giorni all’anno fanno parte di questa categoria, così come i lavoratori che prestano la loro attività per almeno 3 ore nell’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino per periodi di lavoro pari all’intero anno. In tutti i casi è necessario che queste attività siano state svolte per metà della carriera lavorativa o almeno per un periodo di 7 anni negli ultimi 10 anni di lavoro.

SCOPRI TUTTE LE NOVITA’ SULLE PENSIONI!

Quali sono, invece, i lavori cosiddetti “gravosi”? Conciatori di pellicce e pelle, conduttori di convogli ferroviari e personale viaggiante, conducenti di mezzi pesanti e camion, operai dell’industria estrattiva, dell’edilizia e della manutenzione degli edifici, conduttori di gru e di macchinari mobili per la perforazione nelle costruzioni, ostetriche e professioni sanitarie infermieristiche con lavoro organizzato in turni, addetti all’assistenza personale di persone in condizioni di non autosufficienza, insegnanti della scuola dell’infanzia ed educatori degli asili nido, operatori ecologici e separatori di rifiuti, facchini, addetti allo spostamento merci e assimilati, personale non qualificato addetto ai servizi di pulizia.

Come cambia la pensione per le due categorie? I lavoratori usuranti potranno accedere alla pensione anticipata secondo i requisiti agevolati descritti analiticamente nel prospetto dettagliato Inps, mentre gli addetti alle mansioni gravose che svolgono da almeno 6 anni in via continuativa uno dei lavori sopra indicati possono usufruire della misura dell’Ape social (qui i dettagli).

In apertura: skeeze/Pixabay.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

BERGAMO ZIO PEDOFILO

Pedofilia: arrestato un architetto in Lombardia, ecco dove

surface

Surface Phone All-In-One uscita news: dopo Surface Pro 4 si parla di un aggiornamento per Windows 10 Mobile