in

Lavori gravosi pensioni 2017: quali sono? L’elenco aggiornato dell’Inps

Nell’attesa che i Ministeri competenti di concerto con l’Inps adottino i decreti attuativi delle misure previdenziali contenute nella legge di Bilancio 2017, l’Inps ha pubblicato una circolare in cui ha voluto specificare i dettagli dei diversi provvedimenti della riforma delle pensioni che dovrebbero essere fruibili a partire da maggio 2017. Nell’ultima precisazione, l’Istituto previdenziale ha distinto tra lavori gravosi e usuranti, sottolineando che le due misure avranno agevolazioni pensionistiche diverse, in virtù delle nuova riforma elaborata dal governo dell’ex premier Matteo Renzi e ha reso pubblico l’elenco delle tipologie di lavoro che rientrano in quelle definite gravose.

I lavoratori usuranti avranno maggiori benefici poiché per loro sarà possibile accedere alla pensione anticipata, mentre gli addetti alle mansioni gravose potranno usufruire di alcuni benefici, in presenza dei requisiti per accedere all’Ape sociale. Gli appartenenti alle categorie dei lavoratori riconosciute come usuranti sono:
>gli addetti a mansioni particolarmente usuranti cioè chi lavora in galleria, nelle cave, in cassoni ad aria compressa, palombari, lavori ad alte temperature, in spazi ristretti, di asportazione amianto;
>i lavoratori adibiti a turni di notte per almeno sei ore ogni giorno e per un minimo di 64 giorni all’anno;
>i lavoratori che, al di fuori del caso precedente, prestano la loro attività per almeno tre ore nell’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino per periodi di lavoro pari all’intero anno;
>addetti alla linea catena che svolgono l’attività in imprese soggette a specifiche voci tariffarie Inali in mansioni caratterizzate dalla ripetizione costante delle stesse;
>i conducenti di veicoli, di capienza complessiva non inferiore a nove posti, adibiti a servizio pubblico di trasporto collettivo.
Tutte queste attività classificate come usuranti devono essere svolte per metà della carriera lavorativa oppure per un periodo di sette anni negli ultimi dieci anni.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Mentre i lavoratori addetti a mansioni gravose sono:
> operai edili e dell’industria estrattiva
> maestre di asilo o asilo nido
> conciatori di pelli
> autisti di mezzi pesanti
> gruisti e conduttori di mezzi da cantiere
> macchinisti ferro tranvieri
> operatori ecologici e addetti ai rifiuti
> facchini
> addetti alle pulizie
> infermieri ed ostetriche che lavorano in turni
> personale per assistenza a soggetti non autosufficienti

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Marsala, omicidio dopo lite tra condomini: morto uomo di 64 anni

previsioni meteo 21 dicembre 2016

Previsioni Meteo Italia: arriva il Burian, ecco cosa è