in

Lavori usuranti: quali sono e qual è la scadenza 2016 per chiedere la pensione anticipata

Oggi ci occupiamo di quella categorie di persone che svolgono i c.d lavori usuranti, ovvero quei lavori particolarmente faticosi e pesanti. Andiamo a vedere quali sono le professioni ricomprese e qual è la scadenza prevista in questo 2016 per richiedere la pensione anticipata.

Può fare la richiesta di pensione anticipata tutti quei lavoratori che svolgono:

  • lavori in galleria, cava o miniera;
  • lavori in cassoni ad aria compressa;
  • lavori svolti dai palombari;
  • lavori ad alte temperature;
  • lavorazioni del vetro cavo;
  • lavori in spazi ristretti;
  • lavori di asportazione dell’amianto;
  • lavori con veicoli pesanti, di capienza complessiva non inferiore a 9 posti, adibiti a servizi pubblici di trasporto.

Anche i lavoratori notturni fanno parte dei lavori usuranti, ma che abbiano le seguenti caratteristiche:

  • lavoratori a turni, che svolgono attività di notte per almeno 6 ore, nell’intervallo tra la mezzanotte e le 5 del mattino per almeno 78 giorni all’anno;
  • lavoratori che svolgono attività di notte per almeno 3 ore, tra la mezzanotte e le 5 del mattino, per tutto l’intero anno.

La nota direttoriale del 31 marzo 2016 informa tutti i datori di lavoro che potranno compilare il modello LAV_US fino al 30 aprile 2016. Ricordiamo che solitamente per l’accesso alla pensione anticipata gli interessati devono presentare la domanda alla sede Inps entro il 1° Marzo dell’anno in cui si maturano i requisiti.

In apertura foto di iurii/Shutterstock.com

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Dove vedere Ternana-Benevento Serie B diretta tv

Pronostici Serie B 34° giornata consigli per le scommesse: il Crotone tenta il controsorpasso

Fast Furious facebook

Fast and Furious 8 news, Tyrese Gibson dà un grande annuncio: “Siamo pronti a partire”