in

Lavoro, 10 Concorsi Pubblici in scadenza a Novembre: tutte le info!

Novembre è un mese positivo per il mondo del lavoro: tanti i bandi pubblici in scadenza. Cosa aspettate a candidarvi? Difficile prendere nota di tutte le opportunità, vi diamo una mano noi, elencando i 10 concorsi per cui è possibile proporvi. Perché ogni bando è un’occasione e potrebbe essere quella decisiva. Perciò non esitate, occhio alle scadenze, requisiti, sedi, stipendi previsti e penna alla mano! I contratti, come vedrete, sono diversi: a tempo determinato, indeterminato, stage e altro ancora. 

Progetto Intercultura: scadenza 10 Novembre 2018

Partiamo dal programma Intercultura rivolto agli studenti delle scuole superiori con un’età compresa tra i 14 e i 18 anni. Quanti sognano di studiare all’estero? Beh, sono previste borse di studio riservate a candidati i cui genitori dichiarano un reddito lordo complessivo inferiore ai 95.000 euro e che abbiano conseguito buoni risultati scolastici negli ultimi due anni. Intercultura è una onlus che da sempre cerca di assecondare le aspirazioni dei giovani. I candidati saranno sottoposti a prove selettive presso un Centro locale di Intercultura . La selezione è volta a valutare il reale interesse dei candidati e se questi ultimi godono dei requisiti richiesti attraverso colloqui individuali. Le domande vanno inviate entro il 10 Novembre 2018. Per tutte le info e per partecipare andate sul sito ufficiale Intercultura. 

Ricerca OSS Regione Puglia: 12 Novembre 2018

Opportunità per chi sogna di lavorare come OSS, ossia come figura ausiliaria a quella dell’infermiere. Il nuovo bando della Regione Puglia prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 2.445 Operatori Socio Sanitari, così ripartiti: 

– n. 190 posti presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria ‘Ospedali Riuniti’ di Foggia;
– n. 430 posti presso la ASL Bari;
– n. 210 posti presso la ASL BAT (Barletta Andria Trani);
– n. 247 posti presso la ASL Brindisi;
– n. 210 posti presso la ASL Foggia;
– n. 453 posti presso la ASL Lecce;
– n. 318 posti presso la ASL Taranto;
– n. 316 posti presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Bari;
– n. 43 posti presso l’IRCS ‘Giovanni Paolo II’ di Bari;
– n. 28 posti presso l’IRCSS ‘De Bellis’ di Castellana Grotte

Requisiti richiesti: essere cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; idoneità fisica all’impiego ; godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza; diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico; e attestato di Operatore Socio Sanitario. I candidati dovranno sostenere 2 prove: una prova pratica riguarderà l’esecuzione di tecniche specifiche relative al profilo oggetto del concorso; una orale, che  avrà come oggetto la conoscenza delle nozioni relative alla disciplina del Sistema Sanitario Nazionale. Le domande dovranno pervenire entro il 12 Novembre 2018.

Agenzia Dogane e Fiscalità: scadenza 13 novembre 2018

Altra opportunità: Concorsi Unione Europea per 80 laureati all’Agenzia Dogane e Fiscalità e per 40 Funzionari delle Delegazioni Europee. I candidati saranno chiamati a sostenere una serie di test a scelta multipla su computer in uno dei centri accreditati dell’EPSO. Seguiranno, per i candidati ammessi, una serie di prove a Bruxelles, volte a valutare le competenze specifiche dei candidati. Le domande devono essere inviate entro il 13 Novembre 2018. Per candidarsi occorre collegarsi al sito EPSO. 

Altri bandi pubblici a cui partecipare

Vediamo altri bandi in scadenza a novembre, che assolutamente non potete lasciarvi scappare:

  • L’ACI Automobile club di Modena ha pubblicato 2 concorsi per la coperture di 4 nuovi posti di lavoro. Domande entro il 15 Novembre 2018. Si è alla ricerca di 2 responsabili di processo e 2 operatori di produzione. Per gli questi ultimi è previsto un contratto di Cat. B , posizione economica B1e la retribuzione sarà pari a  € 19.153,14;  il contratto dei responsabili di processo è invece di  Cat. C posizione economica C1 con una retribuzione di € 22.314,45.
  • Il Comune di Avezzano ha bandito Concorsi per 6 Collaboratori amministrativi da assumere a tempo indeterminato. Si è alla ricerca di un Istruttore area amministrativa con competenze in materia di personale, un Collaboratore con competenze in materie urbanistiche; un Collaboratore con competenze in materia di commercio – SUAP; un Collaboratore con competenze in materia di stipendi e paghe; un Collaboratore con competenze in materia di approvvigionamenti – affari generali; un Ingegnere esperto area tecnica, con assunzione a tempo parziale in categoria D. Le domande vanno inviate entro il 15 Novembre 2018.
  • In provincia di Firenze bandito Concorso per Formazione e Assunzione di 25 Metalmeccanici. Richiesti: Fresatori, Tornitori, Addetti alle Macchine e Addetti Carpenteria e Saldatura. Per inviare la domanda c’è tempo fino al 18 Novembre 2018.
  • Poste Italiane, come ogni anno, continuerà le assunzioni di personale anche nel 2019: nel prossimo anno saranno numerose le opportunità di lavoro che l’azienda postale offrirà in tutta Italia, sia per postini/portalettere che per figure amministrative e commerciali. Le domande vanno mandate entro il 18 Novembre 2018.
  • L’INPS ha pubblicato il bando per la nuova edizione del Programma ITACA, finalizzato all’assegnazione borse di studio per soggiorni scolastici all’estero. Le domande entro il 20 Novembre 2018. 

Concorsi all’università di Salerno e della Sapienza di Roma

Opportunità anche di lavoro all’università: quella di Salerno ha indetto nuovi bandi di concorso per la copertura di 6 posti, da destinare a giovani Diplomati (Domande entro il 22 Novembre 2018); l’Università Sapienza di Roma ha pubblicato, infatti, sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.884 del 23-10-2018, quattro bandi finalizzati alla copertura di 10 posti di lavoro a tempo indeterminato (domande entro il 22 Novembre 2018). 

 

 

 

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Giusy Pepi scomparsa, l’amica a Chi l’ha visto?: “Il marito la picchiava e le faceva fare la fame”

Los Angeles sparatoria al Borderline Bar&Gril: strage di studenti universitari