in

“Lavoro da sogno” alla Nasa: 16.500 euro per stare due mesi sempre a letto

Tra gli annunci di lavoro che stiamo pubblicando questi giorni non potevamo non aggiungere la proposta incredibile della NasaNational Aeronautics and Space Administration, la quale è alla ricerca di 24 volontari per un test. Qualcuno lo ha definito «il lavoro dei sogni» proprio perché alle risorse scelte verrà chiesto di stare due mesi al letto senza alzarsi in cambio di 16.500 euro. 

“Lavoro da sogno” alla Nasa: 16.500 euro per stare due mesi sempre a letto

A pubblicare l’offerta di lavoro l’agenzia spaziale tedesca Dlr per conto della Nasa e dell’European Space Agency. Il test, chiamato “Artificial Gravity Bed Rest Study 2019”, finalizzato a ridurre gli effetti dei viaggi spaziali sugli astronauti, durerà in tutto 89 i giorni, da settembre a dicembre 2019, suddivisi in 15 di adattamento, 60 di effettivo esperimento (restare a letto) e 14 per la riabilitazione dei partecipanti, che saranno seguiti da uno staff che verifichi in futuro eventuali problemi. A coloro che fossero interessati consigliamo di leggere bene le clausole: ai candidati prescelti sarà chiesto di restare sdraiati, senza potersi alzare nemmeno per mangiare o per andare in bagno. Insomma dovranno stare sempre in ‘orizzontale’: in tal posizione dovranno mangiare, fare esercizi, vestirsi, ma anche andare in bagno e lavarsi, rimanendo comunque con una delle spalle incollata al materasso. I letti saranno leggermente inclinati proprio per far sì che il sangue sia portato a salire verso il cervello. I 12 donne e 12 uomini selezionati dormiranno quindi su un letto particolare con la testata leggermente inclinata verso il basso di 6 gradi, una posizione studiata per simulare fedelmente gli effetti provocati dall’assenza di gravità, quali l’intorpidimento e la perdita di massa muscolare. Alcune di queste «cavie» saranno sottoposti anche alla gravità artificiale e dovranno dunque rimanere sdraiate su un letto in movimento, capace di compiere trenta rotazioni al minuto. Nel mentre le persone potranno fare di tutto: leggere libri, ascoltare musica, guardare film e serie tv.

Nasa “lavoro dei sogni”: test, requisiti, durata dell’esperimento

Come si legge su “La Repubblica”, tra i primi a riferire la notizia, «i volontari saranno divisi in due gruppi: uno ruoterà attorno a una sorta di centrifuga – la prima di questo tipo – realizzata per simulare una gravità artificiale che dovrebbe riportare il sangue a scorrere per tutto il corpo, fino alle estremità. Mentre l’altro rimarrà immobile. Chi parteciperà, è sottolineato nel bando, dovrà prevedere di essere occupato per un periodo totale di 89 giorni: ci sarà una fase iniziale di pre-test e una fase successiva di recupero». Naturalmente i 24 prescelti saranno costantemente monitorati da un team di esperti. Quali sono i requisiti per candidarsi? È richiesta la conoscenza del tedesco: lo studio avrà luogo, infatti, a Colonia, in Germania. Non è la prima volta che la Nasa si butta in un esperimento del genere, già nel 2017 c’era stato un test, che aveva visto coinvolte 11 persone a cui toccò rimanere sdraiate per 60 giorni.

leggi anche l’articolo —> Giovane milionario offre lavoro dei sogni: cerca un assistente per girare il mondo

Pesce d’Aprile 2019 i migliori scherzi da inviare via Whatsapp

Isola dei Famosi 2019 anticipazioni finale: chi vincerà il reality?