in

Lazio – Atalanta: probabili formazioni e ultime news

Dopo le partite di coppa, nella quale sono state impegnate alcune squadre italiane, torna la Serie A che si aprirà domani 13 Dicembre con l’anticipo fra Palermo-Sassuolo. A seguire ci sarà la partita della Lazio che sfiderà fra le mura amiche l’Atalanta di Colantuono. Le due squadre sono reduci da due vittorie scaccia-crisi, ma adesso devono dare continuità ai loro risultati, soprattutto l’Atalanta che si trova in una posizione di classifica scomoda rispetto alla Lazio.

Nelle formazioni ci dovrebbero essere dei cambi rispetto a quelle che sono scese in campo Domenica scorsa: Pioli ha un dubbio in attacco che risolverà solo all’ultimo, la punta però dovrebbe essere Djordjevic, con Klose ancora in panchina. Accanto al serbo confermatissimi Mauri, amuleto della Lazio, e Felipe Anderson, in gol contro il Parma. L’Atalanta invece, recupera Benalouane a difesa che partirà titolare e in attacco sarà ancora una volta confermato Denis con Moralez alle sue spalle.

Queste le probabili formazioni:
Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; A. Gonzalez, Ledesma, Lulic; F. Anderson, Djordjevic, Mauri
A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Prce, Konko, Onazi, Cataldi, Klose, Keita. All.: Pioli
Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Benalouane, Stendardo, Cherubin, Del Grosso; D’Alessandro, Cigarini, Carmona, A. Gomez; Moralez; Denis A disp.: Avramov, Frezzolini, Zappacosta, Bellini, Scaloni, Biava, Migliaccio, Baselli, Molina, Bianchi, Dramé, Boakye. All.: Colantuono

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

presto sposi in un castello

Aldo Palmeri e Alessia Cammarota news: matrimonio in un castello?

natale viaggi low cost mare

Natale 2014 al caldo low cost: Mar Rosso sotto i 500 euro, Caraibi a 850 euro