in

Lazio Milan risultato finale: 3-1 highlights, sintesi e video gol

Ecco gli highlights di Lazio Milan partita conclusa con il risultato di 3 a 1 per la squadra di casa. La squadra di Pioli riesce a ottenere una vittoria in rimonta dopo essere passata in svantaggio dopo soltanto 4 minuti grazie al gol di Menez. La Lazio guidata da uno straordinario Klose, che questa sera sembrava un ragazzino di 20 anni, si porta momentaneamente al terzo posto in solitaria attenendo le altre squadre. Partita che diventa subito molto nervosa dopo soltanto due minuti e si conclude con una parapiglia a dir poco deprecabile che ha visto come assoluto protagonista il difensore rossonero Mexes forse resosi conto del regalo concesso a Klose in occasione del gol del tedesco.

Come già detto la partita diventa subito molto nervosa, gli animi si scaldano a causa di un presunto rigore non concesso dall’arbitro Mazzoleni a Radu, la partita rischia di sfuggire di mano sin da subito all’arbitro bergamasco che però mantiene la calma e distribuisce cartellini con saggezza, sono sei i gialli mostrati solo nel primo tempo. La partita svolta dopo 4 minuti quando un ingenuo Basta si fa rubare palla da Menez che indisturbato si presenta davanti a Marchetti e lo trafigge con un diagonale. Da questo momento la Lazio sale in cattedra e sfiora diverse volte il pareggio: prima con Mauri che manca l’appuntamento con un cross di Candreva, poi con Klose che di testa manda di un soffio a lato e poi con Candreva, questa volta fermato da uno straordinario intervento di Diego Lopez. La prima frazione ha poco altro da offrire oltre che diversi scontri e interventi duri.

Dopo soltanto due minuti della seconda frazione la Lazio raggiunge il più che meritato pareggio, grande azione di Klose sulla destra che serve Parolo con un cross morbido al centro dell’area, il centrocampista ex Cesena non può far altro che battere al volo Diego Lopez. Passano soltanto 4 minuti  Mexes restituisce il regalo fatto da Basta nel primo tempo lasciando un’autostrada davanti a Klose che non può fallire un’occasione del genere. E’ 2 a 1. Inzaghi tenta il tutto per tutto inserendo Cerci e Pazzini ma non c’è nulla da fare, nella Lazio entra Djordjevic al posto di Klose indubbiamente il migliore in campo, salutato da una standing-ovation dei suoi tifosi. A 9 minuti dalla fine Candreva-Mauri-Djordjevic orchestrano un contropiede perfetto che porta al gol Parolo che non riesce ad esultare a causa di un brutto infortunio occorso al compagno neoentrato che lascia il campo in barella. Nel finale, ricordiamo, il brutto episodio con protagonista Mexes che cerca in tutti i modi di colpire Mauri che saggiamente resta immobile, il francese andrà in contro ad una lunga squalifica. Tempi sempre più duri per il Milan che martedì dovrà affrontare nuovamente la Lazio nei quarti di finale di Coppa Italia.

Diretta Serie A

Lazio – Milan: diretta Serie A live risultato finale 3-1

Una mamma disperata parla della terribile e poco conosciuta malattia della pelle del suo bambino