in ,

Lazio – Roma risultato finale: 1-2 highlights, sintesi, video gol Serie A

Dopo un primo tempo molto combattutto e con soltanto una palla gol Lazio Roma regalano un Derby non per deboli di cuore. Tanti rimpianti per la squadra di Pioli che dovrà giocarsi domenica prossima l’accesso al preliminare di Champions League al San Paolo contro il Napoli, rimpianti che aumentano se si pensa al gol mangiato da Klose e al dominio assoluto nei primi 20′ del secondo tempo. La Roma ha vinto meritatamente perché ha avuto la forza di resistere, la capacità di segnare al momento giusto e non si è abbattuta quando Djordjevic ha pareggiato. Merito anche di Garcia che ha azzeccato i cambi: decisivi, con due assist, i nuovi entrati Ibarbo e Pjanic. Ecco la sintesi e il video gol di un emozionante Derby della Capitale Lazio Roma

Non è stato sicuramente un primo tempo indimenticabile quello del Derby Lazio Roma. Parte meglio la squadra di Pioli che sorprende la Roma con i tagli senza palla di Mauri e Klose, la squadra di Garcia va in confusione nei primi 5 minuti e infatti regala l’unica palla gol della prima frazione. Un rinvio sbilenco di Torosidis arriva sul piede di Candreva che mette in mezzo un cross morbido sul quale si avventa Klose che sbaglia di testa, incredibilmente. La Roma prende le misure e chiude bene gli spazi, la Lazio tiene il possesso ma non riesce a rendersi pericolosa. Tanto movimento sulle ali, soprattutto di Florenzi, lasciato troppo solo, e Candreva, mai troppo incisivo. Nessuna delle due squadre ha voluto rischiare più di tanto, complici anche le alte temperature sullo Stadio Olimpico.

Il secondo tempo di Lazio Roma vede i biancocelesti molto determinati nel raggiungere la vittoria. Dopo 3′ ci prova Basta ma il suo destro al volo termina di pochissimo fuori. La squadra di Pioli attacca con insistenza, soprattutto sulle fasce, ma la Roma si difende e resiste, ma non riesce a ripartire. Il Derby cambia verso quando esce Totti ed entra Ibarbo e la Roma capisce di poter far male agli avversari. Prima un’occasione per Florenzi, subito per Ibarbo che sfiora il palo cambiano l’inerzia dell’incontro. Al 73′ Nainggolan ruba palla e lancia Ibarbo che dal fondo pesca Iturbe che anticipa Basta e di esterno batte Marchetti, firmando il suo secondo gol stagionale. Ma la Lazio vuole il secondo posto e non si arrende, passano 8′ e Anderson va via sulla sinistra la mette in mezzo per Klose che fa da torre per il neo entrato Djordjevic che da lì non può sbagliare. Ma il Derby regala sempre tante emozioni e l’uomo che non ti aspetti firma il raddoppio: Yanga-Mbiwa al quale è bastato sfiorare un cross pennellato di Pjanic per firmare il suo primo gol in Serie A, non avrebbe potuto scegliere partita migliore. La Lazio ci prova in tutti i modi, ma non c’è stato niente da fare: la Roma si aggiudica il 142° Derby in Serie A.

Guerrina Piscaglia ultime news

Guerrina Piscaglia ultime news: padre Gratien rischia il processo immediato

Ponte 2 giugno 2015 con bambini

Ponte 2 giugno 2015: dove andare al mare con i bambini per spendere poco e divertirsi