in

Lazio: sito internet sotto attacco hacker. Colpa di un tifoso del Trabzonspor

Non deve essere proprio andato giù a un hacker turco tifoso del Trabzonspor il rocambolesco pareggio per 3-3 della sua squadra nel match di ieri con la Lazio. I due gol nel finale di Floccari devono averlo talmente infastidito da mettere in atto una vendetta bella e buona. Sul sito ufficiale della squadra biancoceleste infatti ha campeggiato per qualche ora subito dopo la gara la scritta: “Bize her yer Trabzon” che in turco significa “noi di Trebisonda siamo ovunque” sopra un’immagine della curva della sua squadra del cuore.

lazio

Per fortuna i gestori del sito della Lazio si sono accorti abbastanza in fretta dell’intrusione, ripristinando nel più breve tempo possibile la normalità.

Per la sfida di domenica sera contro la Fiorentina la Lazio dovrà ancora una volta fare a meno dell’infortunato Klose. Petkovic sarà dunque costretto a riconfermare Floccari come unica punta. Gli hacker della Fiorentina sono avvisati.

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Parte Ibla Buskers 2013, il festival ragusano degli artisti di strada

Giovani giornalisti cercasi per il Forum Mondiale della Democrazia a Strasburgo