in

Le 10 città italiane dove si guadagna di più

Dimmi in che città lavori e ti dirò quanto guadagni: non stupisce, infatti, che lo stipendio possa variare sensibilmente da una città all’altra del Belpaese. Ma di quanto? A svelarlo ci ha pensato l’Osservatorio Jobpricing, che per Repubblica.it ha calcolato gli stipendi nelle singole regioni, stilando una classifica delle città in cui si guadagna di meno e di quelle in cui si guadagna di più.

La tendenza, facilmente prevedibile, è che gli stipendi siano mediamente più alti nelle città del Centro-Nord rispetto a quelle del Sud. Se si raggruppano i risultati per regioni, infatti, la Lombardia si colloca al primo posto con retribuzioni lorde medie superiori ai 31mila euro, a cui seguono Trentino Alto Adige (superiore ai 30mila euro) ed Emilia-Romagna (superiore ai 29mila). Fanalino di coda per Calabria, regione in ultima posizione, Basilicata (penultima) e Sardegna (terzultima).

Curiosi di conoscere le 10 città italiane in cui si guadagna di più? Eccole: Milano al primo posto (34.508 euro); Bolzano si aggiudica la medaglia di argento con i suoi 32.897 euro, mentre Genova quella di bronzo (31.404 euro); il 4° e il 5° posto sono occupati rispettivamente da Parma e Reggio Emilia; a seguire, Trieste, Ravenna, Monza Brianza, Bologna e Verona.

Le province italiane in cui si guadagna di meno, invece, sono Vibo Valentia, Agrigento e Olbia-Tempio: in tutti e tre i casi, lo stipendio medio annuale supera di poco i 23mila euro.

=> CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE LE OFFERTE DI LAVORO DI URBAN POST!

In apertura: foto di Bengtsson/Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Dove vedere Napoli Roma

Serie A 2015/2016, Napoli e Higuain padroni del campionato

Andrea Cossu Olbia Serie D

Calciomercato Serie D, l’ex Cagliari Andrea Cossu torna all’Olbia?