in

Le 10 migliori aziende in cui lavorare: Google ancora in vetta alla classifica

Quali sono le migaziende in cui lavorare? Dalle ricerche Google è ancora in vetta alla classifica seguito da S.A.S Istitute e W. L. Gore&Associates: nessuna multinazionale italiana, invece, presente nella classifica stilata dall’istituto di San Francisco “Great place to work”.

E’ Google la migliore multinazionale del mondo in cui lavorare: è quanto emerge dalla ricerca portata avanti dall’istituto americano “Great place to work” che, per il quarto anno consecutivo, affida la medaglia d’oro a Mountain View. Un primo posto che non sorprende anche dopo le dichiarazioni rilasciate di recente al nostro giornale da Steve Benson, founder di una nuova startup ma anche ex Sales Manager di Google: “A mio parere Google è la miglior grande azienda per cui lavorare. Fanno un ottimo lavoro nel costruire una cultura aziendale incredibile e sono in grado di mantenere il feeling che si prova in una piccola azienda in termini di velocità e agilità perché creano piccoli team, suddividendo sostanzialmente la società su in una miriade di piccole aziende. Hanno parecchie risorse finanziarie che attingono dal loro cash cow per trovare soluzioni ad alcuni dei problemi più grandi e interessanti a cui ci troveremo di fronte nei prossimi 20 anni. Si prendono veramente cura dei propri dipendenti e hanno soldi per comprare una discreta quantità di felicità. Ricordate quando qualcuno ha detto che i soldi non fanno la felicità? Non era del tutto vero: se il tuo datore di lavoro spende molti più soldi su di te e ti paga maggiormente, porta la tua soddisfazione lavorativa alle stelle” aveva raccontato Benson durante l’intervista.

=> CLICCA QUI PER GLI AGGIORNAMENTI SU IMPRESE E LAVORO

Ma quali sono le aziende nella top ten dei “Great place to Work“? Dopo Google, medaglia d’argento e di bronzo rispettivamente a S.A.S Istitute e W. L. Gore&Associates: le multinazionali sono seguite da Dell, Daimler Financial Service, Net App e Adecco. Gli ultimi tre posto, invece, sono ricoperti da Autodesk, Belcorp e Falabella. Grandi assenti? Se nella top 25 troviamo anche Cisco al quattordicesimo posto o Adobe in ventiduesima posizione, è evidente la mancanza di colossi quali Apple e Facebook.

Seguici sul nostro canale Telegram

Diego Conti X Factor 2016, chi è il sentimentale che ha stravolto Arisa

Giornata Trekking Urbano 2016 itinerari da scoprire

Giornata Trekking Urbano 2016: il 31 ottobre itinerari bellissimi in tutta Italia