in

Le 7 biblioteche più belle d’Europa: la classifica di Urban Viaggi

Luoghi senza tempo in cui rilassarsi e immergersi in storie suggestive che ti rapiscono e ti portano dritto verso un’altra dimensione. E’ più o meno questa l’atmosfera che si respira nelle biblioteche, dove si va per studiare, ma anche per curiosare tra gli innumerevoli titoli presenti e la bellezza delle location lasciando il mondo fuori. Da luoghi incantevoli si trasformano in luoghi indimenticabili proprio come accade quando si entra in una delle 7 biblioteche più belle d’Europa. Ecco la classifica di Urban Viaggi.

Biblioteca del Trinity College a Dublino. Trova spazio nella più antica università irlandese fondata nel 1592 ed è composta dalla grande sala centrale costruita nel primo decennio del 700 per ospitare oltre 200mila volumi, molti dei quali copie uniche.

Biblioteca civica di Stoccarda, Germania. Un enorme colosso bianco di nove piani dal design ricercato e contemporaneo dove i libri sono veri e propri protagonisti. Luminoso e ricco di volumi, questo edificio si trova in Mailänder Park e al suo interno ha ideato molti luoghi in cui sfogliare e consultare i libri di cui dispone.

SCOPRI TUTTI GLI ITINERARI DI VIAGGIO SU URBAN POST

Biblioteca dell’Abbazia di Admont, Austria. Bellissimo esempio di arte barocca ideato dall’architetto Josep Hueber, è la biblioteca monastica più grande del mondo. I volumi che custodisce sono oltre 180mila, ma a colpire appena si entrerà sarà il suo soffitto con gli affreschi di Bartolomeo Altomonte.

Biblioteca Salaborsa di Bologna. Relativamente nuova – è stata edificata nel 2001 – è unica nel suo genere perché sotto il pavimento trasparente si possono vedere reperti archeologici etruschi, romani e non solo. Si trova nel Palazzo d’Accursio. Da visitare per la particolarità della struttura e della sua storia.

Biblioteca civica di Stoccolma. Progetto dell’architetto svedese Gunnar Asplund, è aperta al pubblico dal 1928. Colpisce la sua forma circolare piena di volumi che si potranno scegliere non senza prima contemplare bellezza e particolarità. Si dice che sia stata progettata pensando alla mente umana.

– Biblioteca Joanina di Coimbra. Il lusso sfrenato di questa biblioteca dell’università portoghese colpisce subito, a occhio nudo si possono scoprire pezzi di arredamento davvero preziosi. Realizzata nel XVIII secolo durante il regno di Juan V, è costituita da tre stanze molto grandi nelle quali sarà facile perdersi.     

 

Biblioteca Medicea Laurenziana, a Firenze. Nella culla del Rinascimento, questa biblioteca trova spazio in un edificio (da visitare) progettato da Michelangelo tra il 1519 e il 1534, in cui si possono ammirare le vetrate del Vasari. Custodisce la più grande raccolta di manoscritti – sono più di 11mila – e la più completa raccolta di opere di Virgilio. Da visitare per la bellezza delle sue mura e per la storia che racconta.

 

Se curiosità come quella delle 7 biblioteche più belle d’Europa vi affascinano, i consigli di Urban Viaggi fanno al caso vostro. Che ne dite di scoprire i 7 quartieri più cool d’Europa?

In apertura: la Biblioteca Joanina, Coimbra                   

matteo renzi bullizzato da ceccherini news

Massimo Ceccherini, rivelazioni su Matteo Renzi: “Da piccolo lo abbiamo bullizzato”

Slayer e Anthrax attesi a Milano il 5 novembre: ecco la scaletta del concerto