in

Le 7 confessioni shock dei Vip nel 2015: da Charlie Sheen alla Hunziker, inferni e fantasmi privati

Ecco alcune delle confessioni shock dei Vip nel 2015 che hanno fatto più scalpore. No, non stiamo parlando di Belen Rodriguez che, tramite il suo avvocato, ha lanciato un comunicato stampa per annunciare al mondo che si stava separando da Stefano De Martino e nemmeno del fatto che Justin Bieber abbia detto di non riuscire a dimenticare Selena Gomez, oppure di Lele Mora che ha detto di aver truccato L’Isola dei Famosi per far vincere Walter Nudo, bensì di tutt’altro.  Da Charlie Sheen a Matthew Perry fino ai Vip italiani come Platinette, Michelle Hunziker, Luca Barbareschi, Pupo, ecc, ecc … .

Sicuramente la confessione shock dei Vip del 2015 che ha fatto più discutere è quella di Charlie Sheen. Quando l’attore ha annunciato di essere sieropositivo si è scatenato l’inferno. Dopo essersi tolto un peso tremendo dalle spalle Sheen ha dovuto rispondere a tutti sull’eventualità di aver deciso di togliersi la vita per aver scoperto di avere l’Hiv, ma soprattutto ha dovuto ascoltare le parole di Burt Reynolds, una leggenda a Hollywood, che nello show Loose Women, ha detto che “se lo era meritato”: “Si è gestito male, penso. Suo padre è un uomo molto, molto dignitoso, nonché un mio caro amico. Mi sento male per lui, ma non per Charlie. Per lui non mi sento male. Ha ottenuto quel che si merita” aggiungendo poi: “Se hai intenzione di comportarti male come ha fatto lui, sai quello che stai andando a prenderti”.

Matthew Perry, l’ex star di Friends, ha, invece, rivelato a Metro.co.uk” di essere stato, per circa 30 anni della sua vita, dipendente da alcool e farmaci. I Vip italiani non sono stati da meno a confessioni shock. Platinette, Pupo, Luca Barbareschi, Michelle Hunziker, per non parlare di Loredana Bertè che nel suo libro ha parlato della sua infanzia e dell‘orrore che accadeva con suo padre e sua sorella. Pupo ha confessato a La Zanzara alcuni segreti del suo passato come quello di voler fare sempre l’amore, mentre Michelle Hunziker al Corriere della Sera ha parlato del padre alcolizzato e della separazione dei suoi genitori.

Durante una puntata di Verissimo Luca Barbareschi ha fatto più di una confessione shock passando dal racconto di abuso di alcool e droghe a quello riguardante un momento buio della sua infanzia: “Sono stato abusato per due anni da un sacerdote in collegio. Avevo sette anni e lui si è approfittato della mia condizione, ero contento delle sue attenzioni perché ero un bambino solo”.

Platinette, possibile concorrente di Ballando con le Stelle 2016, invece, a Vanity Fair, ha raccontato parte del suo passato e di quel figlio che poteva avere da una sua fidanzatina dell’epoca e del suo rapporto con il padre dicendo: “Dopo essere stato internato in Germania, mio padre era tornato con una forma grave di depressione, lo avevano sottoposto più volte a elettroshock. E, poi, non era neppure il mio vero padre. Non ho mai voluto fare la prova del Dna, ma di certo mia madre aveva un amante”.

Soffrire di ansia può salvarti la vita

Soffri di Ansia? Secondo la scienza può salvarti la vita

Bando concorso OSS EGAS

Concorso OSS 2016 Friuli Venezia Giulia: bando EGAS, requisiti e scadenza