in

Le 7 spiagge più belle della Sicilia: dove andare al mare nel 2016 per una vacanza bellissima

La Sicilia è l’isola più grande del Mediterraneo bagnata da ben tre mari può vantare oltre 1000 chilometri di spiagge scenograficamente molto diverse tra di loro e quindi davvero per tutti i gusti e le necessità. Una vacanza al mare in Sicilia può essere davvero indimenticabile non a caso è meta prescelta da vip e turisti di tutte le nazionalità. La storia millennaria e gloriosa a fasi alterne della Sicilia, famosa anche per il suo patrimonio artistico, culturale e culinario, fa di questa Regione d’Italia una tra i più famosi poli turistici d’Europa.

Tra le spiagge più belle della Sicilia Orientale c’è quella di Calamosche incastonata tra due promontori nella Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari in provincia di Siracusa. Il mare cristallino regalerà il bagno in uno scenario suggestivo.

Sicilia, spiaggia Calamosche

Sulla stessa costa orientale merita un’escursione anche la spiaggia di Isola Bella di Taormina, collegata alla terra ferma da una lingua di sabbia. Il piccolo isolotto può essere raggiunto in barca o a nuoto, ma nei giorni di bassa marea è possibile andare anche a piedi.

Sicilia Spiaggia Isola Bella

In provincia di Messina sulla costa tirrenica di assoluto fascino è la spiaggia di Marinello di Olivieri, con il suo arenile bianco dominato dalla Rocca di Tindari su cui si trova il santuario dedicato alla Madonna nera meta di una moltitudine di pellegrini.

Sicilia spiaggia Marinello Olivieri Tindari

Particolare menzione merita la spiaggia delle Lampare di Castel di Tusa sempre in provincia di Messina, che la giuria di esperti di Legambiente in concorso con il voto del popolo del web ha eletto seconda spiaggia più bella d’Italia, già fregiata dal riconoscimento della “Bandiera blu”, la località offre ai visitatori la possibilità di visitare la Fiumara d’Arte, il più grande museo d’Europa d’arte moderna all’aperto e il notevole sito archeologico della città di Alesa che vantava un antico porto da cui partivano le navi cariche di grano dirette a Roma.

Sicilia Tusa spiaggia Lampare

In provincia di Palermo da non perdere la spiaggia di Punta Barcarello, a Sferracavallo, nei pressi della Riserva dello Zingaro da dove si può ammirare l’Isola delle Femmine.

Sicilia Punta Barracello Sferracavallo

Suggestiva ed esotica è la spiaggia di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani e a ridosso della Riserva dello Zingaro, tre chilometri di sabbia bianchissima e fine con un mare limpidissimo e indimenticabile.

Sicilia San Vito Lo Capo

 

In provincia di Agrigento da non perdere la speciale spiaggia denominata Scala dei Turchi, si tratta di un promontorio roccioso di origine calcarea e argillosa di colore bianco, alle cui pendici si trova la spiaggia davanti au mare trasparente. Un paesaggio unico al mondo e perciò imperdibile.

Sicilia, Scala dei Turchi

Hakan Sukur arrestato

Hakan Sukur arrestato: l’ex Inter coinvolto nel tentato golpe in Turchia

Festivl Giallo Senigallia 2016 programma

Festival del Giallo, Senigallia 2016: il programma dell’appuntamento dedicato al mistero