in

Le 8 cose più pazze da fare in vacanza

Le vacanze servono principalmente per staccare la testa e rigenerarsi. Cambiare aria e riposarsi sono le cose migliore da fare per ricostruirsi ma il solo riposo può rivelarsi noioso. Vacanza significa anche svago e divertimento, due validi modi per aiutarsi a ritrovare la forma fisica e  mentale. Allora perché non far salire l’adrenalina e lasciarsi andare all’ebrezza di un’avventura folle? Bene, nel caso vogliate divertirvi con un’esperienza estrema, vi consigliamo le 8 cose più pazze da fare in vacanza.

cose pazze da fare in vacanza

 – Il bungee jumping. Vi lancerete nel vuoto con un elastico a separare voi e il nulla. L’elastico si bloccherà una volta raggiunta la sua massima estensione, il che accade di solito a circa un metro di distanza tra la vostra faccia e il suolo. Avrete il battito a 100′, la vita che vi scorre in mente fotogrammi velocissimi e Il cuore ti finirà in gola e una paura becca che l’elastico non si fermi, ma una sensazione di libertà assoluta e potere spazzerà via ogni terrore. E’ molto importante che vi affidiate ad aziende sicure che effettuino regolarmente i dovuti controlli di sicurezza sull’attrezzatura. Il centro deve avere l’approvazione della S.I.S.E. (Standard Italiano Salto con Elastico).

Nuotare tra gli squali. L’animale più temibile sarà a pochi centimetri di distanza da voi. Ci sono centri sub a cui rivolgersi che organizzano questi ravvicinati incontri: in Portogallo, Egitto, i più vicini, oppure i  Caraibi o gli Stati Uniti, se si ha la disponibilità di andare così lontano.

Lanciarsi con il paracadute. Per volare nel cielo sentendosi il re del mondo e ammirare il mondo e le sue meraviglie da un’altra, o meglio alta, prospettiva.

– Lanciarsi con il deltaplano. Per provare la sensazione di avere le ali, come un uccello.

Prendere il sole su una spiaggia per nudisti. Quante volte lo avete pensato? Liberi dai dictat e dai moralismi, solo voi, il vostro corpo, la vostra anima e la natura. certo, quest’ultima si manifesterà intorno a voi nella maniera più libertina su corpi senza veli, ma, passato l’imbarazzo iniziale sarete a vostro agio.

Mangiare insetti, rettili o cose ripugnanti all’apparenza. In alcuni paesi, questi sono cibi che integrano la dieta dell’alimentazione quotidiana ma per la nostra cultura solo l’idea di ingerirli è rivoltante. Chi ha provato giura che il sapore è buono, allora perché non darsi una bella iniezione di coraggio e fare una pazza cena?!

Partire a caso senza meta. Prendete un mappamondo, fatelo girare, fermatelo con il dito….fatto! Ecco la vostra meta vacanza. Senza programmi, senza prenotazioni, cerca la soluzione più consona alle tue abitudini o aspettative prendete e andate.

Viaggiare in autostop.Non sapete dove dirigervi? Non avete idee? Fa niente, non spremetevi a cercarle, alzate un pollice e lasciatevi guidare dal destino con un viaggio in autostop. Chiaramente dovrete viaggiare leggeri e alla spartana: uno zaino, sacco a pelo, qualche vestito, e tanta voglia di avventura.

Boeing abbattuto Ucraina

Aereo abbattuto Ucraina: intelligence Usa conferma missile terra-aria filorusso

belen

Belen gossp, baci e acrobazie in palestra con Stefano De Martino