in

Le brutte figure dei Vip: ecco il decalogo delle cose da non fare nel 2017

Le brutte figure dei Vip: un 2016 iniziato con il piede sbagliato

Quali sono state le brutte figure dei Vip nel 2016? Ecco il decalogo delle cose da non fare nel 2017 a meno che non si voglia passare alla storia come recidivi o non si voglia finire per commettere gli stessi errori di altri proprio quando se ne possono commettere di nuovi e forse anche più originali. Il 2016 è iniziato proprio con il piede sbagliato. Nella notte di Capodanno, infatti, su Rai 1 è andata in onda una bestemmia ed Amadeus ha stappato lo spumante prima del tempo. Su Canale 5, invece, al concerto organizzato e voluto da Gigi D’Alessio, Gianluca Grignani si è presentato completamente ubriaco sul palco. Il cantante pare però aver lanciato una moda perché, mesi dopo, anche Arisa, sua collega, ha fatto la stessa figura durante una delle puntate di X Factor. Arisa non doveva esibirsi davanti a centinaia e centinaia di persone come Grignani, ma alla fine il risultato è stato il medesimo. C’è da dire che Grignani e Arisa non si sono inventati nulla. In altre parti del mondo la cosa è già accaduta e continua ad accadere. E’ noto ai più che Madonna si sia presentata sul palco, per qualche concerto, visibilmente brilla, in più di una occasione.

arisa ubriaca x factor

Le brutte figure dei Vip:  dalla televisione ai social

Come non ricordare, poi, le brutte figure di Giancarlo Magalli durante il programma mattutino che conduce in Rai. Negli ultimi mesi ne ha collezionate davvero tante. Dalla telefonata alla telespettatrice morta fino alla frase infelice contro i calabresi. Nell’ennesima telefonata ai telespettatori a casa, per l’ormai famoso quiz che contraddistingue il programma, Magalli e colleghi stavano attendendo che la famiglia scelta dal notaio, una famiglia calabrese, rispondesse al telefono per aggiudicarsi il montepremi, ma, quando, all’ennesimo squillo, la cornetta è stata riattaccata il noto conduttore Rai se ne è uscito con una frase che ha fatto infuriare tutti gli abitanti della Regione: “Ci abbiamo provato anche oggi… se poi voi andate in giro a scippare le vecchie è colpa vostra…“. Oltre a lui altri hanno fatto gaffe sui social come Gianni Morandi che è entrato nell’occhio del ciclone per essere andato a fare la spesa di domenica, ma anche per aver fatto una brutta figura sui social. Ebbene sì mentre tutti pensavano che fosse sempre e solo Morandi a gestire la sua pagina Facebook è uscito un post, subito ripreso da Selvaggia Lucarelli, che mostrava come il cantante bolognese fosse seguito da un team di esperti ed ogni parola fosse altamente studiata.

Brutte figure Vip

Le brutte figure dei Vip: la persona sbagliata o il volo sbagliato

Come dimenticare, poi, chi ha sbagliato persona? Da Silvio Berlusconi che ha annunciato di aspettare l’ennesimo nipote rivelando però erroneamente che la cicogna sarebbe arrivata in casa di Pier Silvio Berlusconi, a Raffaellà Carrà passando per l’ex attrice protagonista di Buffy l’ammazza-vampiri. L’attrice, dopo la morte di George Michael, su Twitter, ha commesso una gaffe imperdonabile e ha poi cancellato il cinguettio, lasciando, però, quelli a seguire in cui rispondeva a chi la stava pesantemente criticando per l’imperdonabile errore.

brutte figure dei Vip

Poi vi sono le gaffe dei concorrenti dei reality o degli show televisivi andati in onda in tutto il 2017. Stefano Bettarini e Clemente Russo l’hanno combinata davvero grossa. Oltre a loro però ci sono stai anche Pamela Prati e la stessa Alessia Marcuzzi durante l’Isola dei Famosi. Come non dimenticare, infine, Barbara d’Urso, pesantemente criticata dai fan durante l’intervista ad Andrea Bocelli per il linguaggio utilizzato e per aver ripetuto: “guarda con noi” uno dei tanti videoclip realizzati per anticipare una sorpresa. La gaffe migliore? Quella di Francesco Facchinetti che doveva prendere un aereo per Milano e si è ritrovato ad Amsterdam: “Poi guardo fuori dal finestrino e vedo il mare. IL MAREEEEE. Il MAREEEEEEEEE!!!!! A Milano non c’è il mareeeeee!!! La sensazione è questa: SONO DENTRO LOST. Non so dove sono. Passo 10 minuti completante fermo, immobile. Poi mi riprendo e chiedo a quello di fianco dove sono. Lui mi guarda come se fossi un matto e mi risponde: “AMSTERDAM”. AMSTERDAMMMMM????????

Omicidi: i 5 casi di cronaca del 2016 che hanno sconvolto l’Italia

replica il segreto

Il Segreto anticipazioni 2-7 gennaio 2017: Berta in pericolo, Bosco torna da Francisca