in ,

Le Iene 2017 puntata di stasera 26 febbraio: Zdeněk Zeman e la gestione dei finanziamenti europei

Alla conduzione della puntata di stasera, domenica 26 febbraio 2017, de Le Iene vi sono Nadia Toffa, Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani. Nel corso della puntata, andranno in onda i servizi a cura de Le Iene, che vedono come protagonisti, in particolare, il tecnico del Pescara, Zdeněk Zeman, il Presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, e il Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti.

Stefano Corti ed Alessandro Onnis hanno raggiunto Zdeněk Zeman presso il centro sportivo Poggio degli Ulivi di Marina di Città Sant’Angelo, in provincia di Pescara. Il tecnico è stato al gioco, vestendo per Le Iene i panni dello stand up comedian. A seguire, il servizio a cura di Fabio Agnello, che si è occupato dei finanziamenti europei, con particolare riferimento alla gestione dei fondi da parte dell’Italia: “l’Italia è tra gli otto peggiori Stati nell’ambito della gestione dei fondi indiretti” ha dichiarato alla Iena l’europrogettista Andrea Boffi, che ha poi parlato dei fondi diretti: “dal 2014 ad oggi, non risulta nessuna richiesta da parte della regione Sicilia. Bisogna vedere se nel bando che è scaduto il 7 di febbraio di quest’anno, ha presentato qualche domanda”. La Iena ha quindi raggiunto il Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti.

Tra le inchieste della puntata di stasera de Le Iene, anche il reportage di Cizco che mostra il viaggio intrapreso dai clandestini i quali, da Ventimiglia, intendono raggiungere la Francia passando per le gallerie e seguendo i binari dei treni. Sono sempre più gli incidenti che li coinvolgono.

Selvaggia Lucarelli a processo ultime news

Ballando con le Stelle 2017, Selvaggia Lucarelli contro Alba Barietti: “Barbara D’Urso ti ha infettato”

Pensioni 2018 pagamento aprile

Pensioni 2017 news: pensione minima di garanzia di 442 euro proposta per precari e giovani