in ,

Le Iene servizio prete pedofilo: nuove accuse a Don Nello Giraudo

Don Nello Giraudo ha patteggiato un anno di carcere per pedofilia. E’ avvenuto mesi fa, ma ora il caso si riapre, almeno per le sue vittime. Nuove vittime. Era lui il prete pedofilo della puntata de Le Iene del marzo 2013. Il sacerdote gestiva una comunità per minori a Noli e mentre le accuse nei suoi confronti crescevano, la Curia lo ha spostato in varie parrocchie della provincia di Savona.

Oggi però si fanno avanti nuove vittime degli abusi del prete. Il pm Giovanni Battista Ferro, che già trattò il caso di Don Nello, ha aperto un altro fascicolo per pedofilia. Sono episodi datati: anni 90, i primi anni 2000. Per questa ragione le accuse finiscono in prescrizione, visto che Don Nello è già stato giudicato per lo stesso reato. Fa scandalo, però, la notizia dell’omertà e del silenzio fatto dalla chiesa intorno alla vicenda, come testimoniato anche dal servizio di Pablo Trincia de Le Iene.

Pompei festival 2014

Pompei Festival 2014: Bohème e Carmen agli scavi di Pompei il 18 e 20 Settembre

Vestiti fatti con scarti di arance e limoni moda bio sostenibile Orange Fiber

Orange Fiber: vestiti fatti con gli scarti di arance e limoni. Bio e tonificanti