in

Le Iene Show, anticipazioni puntata 1 ottobre: Susanna Camusso sulla legge 564

Domani sera alle 21:10 su Italia 1 andrà in onda una nuova puntata de Le Iene show, con Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s Band. Tra i servizi che verranno trasmessi ci sarà l’intervista fatta dalla Iena Nadia Toffa ai segretari di due grandi sigle sindacali, Luigi Angeletti, il segretario generale della UIL e Susanna Camusso della CGIL. L’argomento della discussione sarà ovviamente la legge 564, che permette ad alcuni sindacalisti di ottenere una cospicua pensione integrativa pagando anche solo un mese di contributi.

anticipazioni puntata 1 ottobre

Nel servizio precedente, la Toffa aveva indagato la situazione del professor Marco Nigi, Presidente del sindacato della Scuola (SNALS) che, oltre alla pensione da insegnante, riceve 60.000 euro in più per aver preso uno stipendio di 8.000 euro negli ultimi otto mesi di lavoro nel sindacato, grazie appunto alla legge 564. A proposito Angeletti affermerà che si tratta di “un privilegio da eliminare”, mentre la Camusso, dopo aver proposto un tetto alle pensioni, dirà che “è fondamentale evitare che ci siano delle forme di furberia, chiamiamole così per gentilezza. Credo che bisogna utilizzare anche fatti molto sgradevoli di questo tipo per ripensare tutto il sistema e farne un sistema equo e giusto”.

Sarà poi la volta di Filippo Roma, che per intervistare il sindaco della capitale Ignazio Marino, è diventato donatore di midollo osseo. La Iena chiederà al primo cittadino delucidazioni circa l’aumento delle tariffe negli asili nido romani e sull’abolizione dell’esenzione per il terzo figlio. A proposito Marino si giustificherà dicendo che le casse del Comune sono vuote, mentre nel frattempo le famiglie coinvolte rimangono in attesa dell’esito del loro ricorso al Tar.

Chi l'ha visto?

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 1 ottobre: Guerrina, Rosalia e Paola

alessandra celentano e kledi kadiu

Amici 14 anticipazioni professori: Alessandra Celentano e Kledi Kadiu attendono i nuovi allievi