in ,

Le Iene, vicenda Marquez: ecco la versione dei due inviati del programma di Italia 1

Poco fa la redazione de Le Iene, il noto programma di Italia 1 condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari ha condiviso, anche sulla pagina Facebook del noto show targato Mediaset un comunicato stampa per spiegare la versione dei due inviati, Stefano Corti e Alessandro Onnis e fornire così la loro versione dei fatti in merito alla vicenda legata al pilota Marc Marquez e a quanto accaduto per la realizzazione del loro servizio, puntualizzando meglio le voci che, da ieri sera, hanno iniziato a circolare su internet e sono state riprese dai vari media.

Nel comunicato stampa si legge quanto segue: “la versione riportata dal comunicato dei rappresentanti legali del pilota Marc Marquez contiene una rappresentazione dei fatti non veritiera. Il pilota non è stato né insultato né umiliato, tantomeno nessuno dei componenti della sua famiglia è stato spinto o strattonato. Al contrario, sono state le due Iene, Stefano Corti e Alessandro Onnis a subire violenza. Maquez era stato avvicinato mentre era con il padre e il fratello con un premio scherzoso per le vicissitudini che lo hanno visto protagonista in pista”. I due inviati de Le Iene non avevano nessuna intenzione di aggredire il pilota, volevano semplicemente consegnarli un premio per quanto accaduto nel Moto Gp di Sepang in Malaysia con Valentino Rossi anche per via di tutte le polemiche che ne sono scaturite. –> leggi tutto qui

Andando avanti a leggere il comunicato de Le Iene si apprende oltretutto che: “al momento della consegna della coppa i due inviati sono stati aggrediti senza che potessero spiegare il senso nel nostro gioco. Gli assalitori hanno rotto la telecamera e si sono impossessati delle schede video con le immagini che mostreremmo se ci venissero riconsegnate. Un altro filmato è nelle mani di Marquez: sua madre ha registrato tutto l’accaduto con un cellulare. Se volesse potrebbe rendere pubblico il video. Per fortuna però siamo riusciti a salvare alcuni materiali che documentano come sono andate effettivamente le cose e che vedrete lunedì su Italia 1”. L’appuntamento, quindi, è per la prima serata di lunedì 2 Novembre 2015 dove verrà mostrato, come annunciato, quanto accaduto.

Il comunicato si conclude, poi, con l’annuncio delle intenzioni dei due inviati de Le Iene che: “Oggi stesso hanno dato mandato ai loro avvocati per denunciare Marquez e i suoi familiari per aggressione, lesioni, calunnia e rapina”.

riforma pensioni 2017 pensione anticipata e cumulo gratuito

Riforma pensioni 2016 ultime novità: uscita anticipata, penalizzazioni e staffetta generazionale, la parola ai ‘pensionandi’

expo 2015 cerimonia chiusura 31 ottobre

Milano Expo 2015, chiusi i cancelli: al via la cerimonia di chiusura