in

Le mani dentro la città, anticipazioni: Fulvio uccide Carrisi, Viola è vicina alla verità

Penultima puntata per la prima serie della nuova fiction di Canale 5 “Le mani dentro la città”, che durante la programmazione si sta tenendo costante con uno share pari al 17.19%, benché non abbia mai registrato un elevato picco di ascolti. Le indagini sulla mafia nel milanese, che ruotano attorno allo strapotere della famiglia di ‘ndranghetisti Marruso, sono condotte dal commissario Viola Mantovani (Simona Cavallari) e dall’ispettore Michele Benevento (Giuseppe Zeno).Le mani dentro la città fiction

E’ in arrivo in Italia un carico di cocaina di 700 chili direttamente dalla Colombia, e i due agenti continuano ad investigare per riuscire ad intercettare questa maxi operazione illecita. I colpi di scena e gli omicidi non mancheranno. Sarà la quinta puntata quella in onda venerdì 11 aprile alle ore 21:10, su Canale 5. Come si è visto nella quarta puntata, Pinuccio ha subito un’aggressione dagli uomini di Nuzzo, ed ora si trova in ospedale sorvegliato a vista dalla polizia. Fulvio, fratello di Pinuccio, è riuscito a scoprire che uno dei mandanti dell’agguato contro Pinuccio è Carrisi e, colto da sete di vendetta, si vendica uccidendolo senza pietà.

Dimesso dall’ospedale, Pinuccio Marruso è deciso a farsi giustizia e si mette a caccia del suo nemico Michele Benevento. Viene però bruciato sul tempo dall’astuto ispettore, che riesce ad incastrarlo facendo in modo che gli uomini della narcotici trovino nella sua abitazione un’ingente quantità di stupefacenti. Parallelamente, il commissario Viola Mantovani conduce le indagini sulla morte di suo padre, nutre sospetti sul sindaco Bonetti e si sente sempre più vicina alla verità.

Mercato, Inter: Ranocchia interessa alla Roma

massimo giuseppe bossetti tragitto in macchina

Yara Gambirasio: il Dna conferma l’identità del killer