in

Le migliori spiagge di Ibiza nel 2016

Sognate acque cristalline, spiagge tropicali e un pizzico di trasgressione? Ibiza, la più famosa isola delle Baleari, è quanto di meglio si possa desiderare per un soggiorno sorprendente all’insegna del divertimento: ecco alcune spiagge che non vi deluderanno di certo.

Le migliori spiagge d'Ibiza

Ses Salinas – Image Credits Zavijavah/Wikimedia Commons

Cominciamo il nostro viaggio ideale da Ses Salinas, situata nella punta più a sud dell’isola: questa spiaggia, molto famosa tra le celebrità, è adatta soprattutto a chi vuole far festa e magari allargare il proprio giro di conoscenze. A fare da cornice, acque trasparenti che digradano dolcemente e sabbia chiara molto fine: cosa desiderare di più? Sempre sull’onda dei festeggiamenti potreste pensare di raggiungere Playa d’en Bossa, che è una delle spiagge più animate dell’isola.

SCOPRI TUTTE LE SPIAGGE BELLISSIME SU URBAN POST!

Rimanendo nella parte meridionale, ma spostandoci ad ovest, vi suggeriamo di concedervi qualche ora di relax alla baia di Cala d’Hort, protetta da alte scogliere rocciose: le acque riparate la rendono una destinazione molto ambita dalle famiglie. Qualità delle acque e servizi le hanno valso il riconoscimento di Bandiera blu; da scegliere anche solo per godersi un romantico tramonto con visuale sull’isola Es Vedra.

Spiagge più belle d'Ibiza Cala d'Hort

Cala d’Hort – Image Credits athinaf – Ibiza rock ‘volcano’/Wikimedia Commons

Voglia di una piacevole sosta rigenerante? Valutate l’ipotesi di raggiungere Cala Llonga, dove potrete trovare oltre alla spiaggia principale, bene attrezzata e caratterizzata da sabbia fine e acque cristalline e poco profonde, piccole calette e angoli paradisiaci poco battuti dal turismo di massa, quasi invisibili dalla spiaggia.

Spostandoci a nord-est dell’isola, varrà senz’altro fare tappa ad Agua Blanca nei pressi di San Carlos. Qui è pronto ad accogliervi uno spettacolo di impareggiabile bellezza: gli scogli affiorano sul bagnasciuga, e l’acqua trasparente regala contrasti cromatici sorprendenti stagliandosi sullo scuro della sabbia. Insomma, la location ideale per chi vuole nuotare o fare snorkeling.

Verso nord-ovest dell’isola, invece, visitate Cala Benirrás, distante una decina di minuti d’auto dal villaggio di San Miguel. Perché visitarla? Per fare snorkeling approfittando delle acque limpidissime, oppure semplicemente per godere di una vista mozzafiato: il mare, infatti, è incorniciato da una pineta verdeggiante. Una curiosità: raggiungete questa spiaggia la domenica al calar del sole, quando gli ultimi “hippies” si radunano per improvvisare un’esibizione musicale di tamburi.

In apertura: Ibiza – Image Credits strecosa/Pixabay.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

jennifer aniston, jennifer aniston mamma, jennifer aniston anni, jennifer aniston yellow birds

Jennifer Aniston Giffoni, l’attrice emozionata: “La bellezza? Non conta nulla, vi racconto le donne di Hollywood”

Coca-Cola Summer Festival facebook

Programmi Tv stasera 25 Luglio: Coca Cola Summer Festival e Chicago PD