in

Le peggiori vacanze di sempre? Q8Easy CLUB le risolve con i suoi benefit


Q8Easy CLUB ha ideato un video molto creativo per enfatizzare i suoi benefit, il cui claim è: “Riprendi ad usare la tua auto”. A che cosa si riferisce questo concetto, e perché? Il titolo del video online è “Le peggiori vacanze di sempre”, un concept che già in partenza fa capire che quando qualcosa va storto in viaggio, Q8Easy ne può essere la soluzione. E lo è davvero. Ecco di che cosa si tratta. Q8Easy CLUB è un programma di fidelizzazione prettamente mirato a chi usa le stazioni automatiche di rifornimento Q8Easy.

Nel video “Le peggiori vacanze di sempre”, viene spiegato in che cosa consiste, insieme ad uno scenario ironico risolto.

Una famiglia, decide di partire per una vacanza e allegramente sale a bordo della propria cabriolet. Il padre, alla guida dell’auto, è affiancato dalla moglie sorridente, mentre sul sedile posteriore sta il figlio, che indossa una camicia hawaiana ed un paio di occhiali da sole. La madre ha i capelli al vento ed il figlio gioiosamente s’inebria della vista del panorama, mentre si concede un momento goloso con un frappé. Il clima soft e vacanziero, ad un certo punto, viene interrotto da un rumore metallico, dalla cronaca rosa si passa a quella più dark, il vento non soffia più e la vacanza sembra iniziare ad essere una delle peggiori di sempre. Perché? Genialmente, si tratta di una messinscena. La famiglia ha architettato tutto.

Schermata 2014-12-22 alle 12.07.37

Non stanno davvero andando in vacanza, ma sono nel garage di casa, il panorama è un poster e il vento soave è stato creato grazie all’uso dei ventilatori. Inventare una vacanza pur di non dire di non esserci potuti andare? No! Q8Easy CLUB, riserva a tutti gli iscritti la possibilità di un carburante ad un prezzo inferiore, ma non solo. Si possono anche accumulare punti, che possono far acquisire premi e buoni per la benzina. Le vacanze possono incominciare. Per seguire il programma, ecco la pagina dedicata.

Pino Daniele è morto

Pino Daniele, funerali a Roma il 7 gennaio: ecco perché nella Capitale e non a Napoli

Massimiliano Latorre operato al cuore

Caso Marò, Massimiliano Latorre è stato operato al cuore: intervento riuscito