in

Le star della motoGP sui kart: da Valentino a Dovizioso in memoria del Sic

Capita che una sera del 9 settembre le Star delle MotoGP, Moto2 e Moto3 si incontrino per fare una gara tra amici – anche se l’agonismo tra campioni c’è sempre – per onorare uno di loro che dal 21 ottobre 2011 di corse non ne fa più. Capita, e lo si è visto ieri sera all’edizione 2015 della Spurtlèda58, dove si corre sui Kart e non sulle due ruote. Un’edizione da record senza dubbio: sold-out alle biglietterie (2.500 i biglietti venduti), oltre 5 mila fan raggiunti sulla pagina Facebook dell’evento, più di 600 persone tra ospiti, giornalisti e addetti i lavori.

Tutto questo ha uno scopo: finanziare, con i fondi ricavati dalla serata, la Onlus intitolata al defunto pilota Marco Simoncelli. Il “Sic” per amici  e tifosi. Un ragazzo come tanti – anzi più simpatico di altri con la battuta sempre pronta, l’accento romagnolo e quella chioma inconfondibile -, un fenomeno sulla moto; morto nel Gran Premio di Malesia mentre faceva quello che sapere fare: correre.

Al circuito Kart Misanino (Misano Adriatico), coi memorabili quanto emozionanti commenti tecnici di Guido Meda, il podio è stato tutto italiano: primo Lorenzo Baldassarri della Moto2 , secondo Andrea Dovizioso e a seguire terzo Matteo Ferrari. Quinto posto per il grande amico di Simoncelli e simbolo della MotoGP, Valentino Rossi. Una serata romagnola di fine estate, dove s’è riso parecchio, di “sportellate” se ne sono viste eccome, e che al “Sic” sarebbe senz’altro piaciuta.

ricette la prova del cuoco

Ricette dolci La prova del cuoco: la torta yogurt e fichi di Mario Ragona

BRESCIA SPARA IN CAPANNONE E FUGGE

Frosinone, sbranato da cinghiale news: trovato proiettile nel corpo della vittima