in

Le startup che acquisiscono più startup: Dropbox in cima alla classifica

Il fenomeno “startup” è un fenomeno in continuo aumento, specialmente nel mercato estero, ed in particolar modo in quello americano. Tante sono infatti le nuove aziende, maggiormente nel campo tecnologico, che si fanno strada nel grande mercato statunitense. Ma un trend ancora più significativo è dato dall’acquisizione di startup da parte di grandi imprese.

É il caso di Dropxbox, il noto spazio cloud per l’archiviazione e la condivisione di file, che è stato recentemente oggetto di un’interessante ricerca. Secondo l’azienda di ricerca CB Insight la startup americana sarebbe in cima alla lista di una particolare classifica: quella delle acquisizioni. 

Negli ultimi cinque anni Dropbox ha acquisito 23 nuove startup, nove in più della seconda più proficua acquisitrice di startup sul mercato mondiale: la tedesca FoodPanda. L’ultima valutazione di DropxBox si aggirava attorno ai 10 miliardi di dollari, appena sotto l’altro colosso americano Pintereset valutato 11 miliardi. Secondo CB Insights l’acquisizione di startup da grandi imprese pare essere un trend in continuo aumento sul mercato globale. Nel 2015 le previsioni parlano di almeno 700 nuove imprese acquisite da aziende private entro la fine dell’anno.

Riforma pensioni 2016 lavoratori precoci vs Matteo Renzi

Riforma pensioni 2015 ultime novità: flessibilità e pensioni anticipate si profila una soluzione ibrida

Isola dei Famosi 2016

L’Isola dei Famosi 2016, quando inizia: Alessia Marcuzzi ritornerà nel prossimo autunno