in

“Le storie di Linea Gialla” 7 dicembre: i casi più attuali dopo la pausa natalizia

Questa sera, martedì 7 gennaio alle ore 21.10, andrà in onda la dodicesima puntata del settimanale di cronaca “Linea Gialla” targato La7 e condotta da Salvo Sottile. Il programma torna affrontando i casi più coinvolgenti. Del resto il giornalista, durante queste vacanze natalizie appena trascorse, ha continuato a fare compagnia ai suoi spettatori scrivendo per loro messaggi di auguri e saluti. Ma nelle ultime ore non ha lasciato nessuna anticipazione, come fa di solito, per dire di cosa si occuperà la puntata odierna di “Linea Gialla”. Salvo Sottile2

Si può intuire che il programma di attualità parlerà di cronaca: verrà dato, con ogni probabilità, spazio al caso della signora scomparsa dal 30 dicembre scorso in Valle D’Aosta, Christine Seganfreddo, l’insegnante 43enne aostana, madre di un bimbo di due anni,  che si è allontanata da casa dopo una diagnosi di una malattia agli occhi. In seguito verrà affrontato il caso dei due bambini di 4 e 5 anni che erano scomparsi con Alexia Canestrari, 36 anni, da Monte Livata, stazione di montagna nel comune di Subiaco, in provincia di Roma e poi ritrovati in una grotta. Le pesanti accuse nei confronti della mamma scovata nella notte, in stato confusionale, che aveva invece sostenuto di averli lasciati soli per cercare aiuto. Infine, al caso ancora irrisolto, delle tre persone uccise senza un apparente perché, a Caselle Torinese.

 “Linea Gialla” sarà anche in streaming all’indirizzo live.la7.it, lo spazio dedicato alla diretta di tutti i programmi di La7, mentre su www.lineagialla.la7.it saranno disponibili i video dei momenti più importanti delle puntate e le repliche integrali  in alta definizione.  Linea Gialla è anche su facebook facebook.com/lineagiallala7 e su twitter twitter@lineagiallala7.

 

Ballarò Giovanni Floris

Anticipazioni Ballarò 7 gennaio: per politica ed economia il 2014 sarà l’anno decisivo

Renzi

Matteo Renzi, è in arrivo il Job Act: presto un piano occupazione in 6 settori