in

Le tre rose di Eva 2 anticipazioni, le sorelle Taviani di fronte ad una sconvolgente scoperta

Puntata ricca i colpi di scena quella di giovedì 13 novembre della fiction “Le tre rose di Eva 2”. La lunga attesa del pubblico, dopo lo slittamento della puntata di mercoledì 6 novembre, sarà ripagata infatti da una sconvolgente sorpresa per le sorelle Taviani e per i telespettatori. Tessa, Aurora e Marzia vengono a conoscenza del fatto che nonna Ottavia è stata investita volontariamente, il che spinge loro a seguire delle indagini più approfondite con l’aiuto del maresciallo Mancini.

anticipazioni le tre rose di eva 2

Le tre sorelle Taviani cercano infatti di collegare le recenti morti di Villalba, da quella di Amedeo Torre a quella di Viola, Andrea e nonna Ottavia. Piano piano emergono così i legami tra Amedeo, padre delle Taviani, Ottavia, Sofia e una misteriosa famiglia di Villalba. Anche Ruggero Camerana è sulle tracce dell’assassinio di Viola ed è pronto a tutto pur di fare luce sulla vicenda. Intanto, lo scrupoloso maresciallo Mancini, troppo vicino alla verità, potrebbe essere in pericolo di vita.

La dark lady Veronica Torre cambierà atteggiamento nei confronti della madre, la spietata donna che abita nella soffitta di Pietrarossa. Veronica è infatti sotto choc dopo che la madre, delusa dal fatto che Alessandro non fosse nel letto della figlia, ha tentato di affogarla nella vasca da bagno. Ora che i suoi sentimenti per Alessandro Monforte cominciano ad essere sinceri e il desiderio di vendetta della madre si fa pericoloso per lei stessa, Veronica decide di non essere più un semplice strumento nelle mani di sua madre.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pep Guardiola e Arjen Robben

Bayern Monaco: scintille tra Guardiola e Robben (Video)

erik ravelo

Campagna choc contro pedofilia e violenza cieca sui minori